Thomas Fairfax

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri personaggi omonimi, vedi Thomas Fairfax (disambigua).
Thomas Fairfax

Thomas Fairfax, 3º Lord Fairfax di Cameron (Otley, 17 gennaio 1612Nunappleton, 12 novembre 1671), è stato un generale inglese. Membro del Parlamento sotto Oliver Cromwell, fu generale e comandante in capo dell'esercito parlamentare durante la Guerra civile.

A causa del colore nero degli occhi e dei capelli e del suo colorito bruno, era soprannominato Black Tom[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di Ferdinando Fairfax, 2º Lord Fairfax di Cameron della nobiltà scozzese, nacque a Denton Hall, presso Otley nello Yorkshire, studiò a Cambridge, indi si arruolò nelle forze protestanti che combattevano nei Paesi Bassi. In seguito partecipò a varie battaglie in Gran Bretagna. Pur essendo al servizio del Re, i Fairfax propendevano per gli interessi del Parlamento contro l'assolutismo. Allo scoppio della Guerra civile inglese i Fairfax divennero importanti comandanti dell'esercito del Parlamento.

Alla fine della guerra Thomas Fairfax si ritirò nella sua tenuta di Nunappleton, nello Yorkshire, con una pensione di 5000 sterline annue. Ritornò in politica dopo la morte di Cromwell e facilitò un rapido ritorno alla monarchia.

Passò gli ultimi anni a Nunappleton dove morì, e fu sepolto a Bilbrough presso York.

Amante della letteratura, protesse le biblioteche universitarie di York e Oxford dai saccheggi durante le guerre, e scrisse poemi e due memoriali.

Sposò Anne de Vere e la coppia ebbe una figlia, Mary Fairfax.

Il titolo nobiliare dopo la sua morte andò a un cugino, Henry Fairfax, 4º Lord Fairfax di Cameron.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ M. A. Gibbs The Lord General: A life of Thomas Fairfas, Drummond, 1938, p. 4

Controllo di autorità VIAF: 74654593 LCCN: n82136795