Theodora Kroeber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Theodora Kracaw Kroeber Quinn (Denver, 24 marzo 18974 luglio 1979) è stata una scrittrice e antropologa statunitense.

È nota per i vari resoconti su Ishi, ultimo rappresentante della tribù degli Yahi, in California, e per la raccolta dei racconti tradizionali di diverse culture dei nativi della California.

Theodora Kracaw è nata in Colorado e successivamente si è spostata in California, dove ha studiato all'università di Berkeley. Nel 1920 ha ottenuto il master in psicologia clinica.

Diventata vedova con due bambini, ha iniziato a studiare antropologia, quindi ha incontrato e sposato Alfred Kroeber, uno dei maggiori antropologi americani della sua generazione e lui stesso vedovo. Dopo la sua morte, Theodora Kroeber scrisse la sua biografia. Fra i suoi figli si ricordano la scrittrice Ursula K. Le Guin, il professore inglese Karl Kroeber e, dal suo primo matrimonio, lo storico Clifton Kroeber.

Libri di Theodora Kroeber[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The Inland Whale. 1959. Indiana University Press, Bloomington.
  • (EN) Ishi in Two Worlds: A Biography of the Last Wild Indian in North America. 1961. University of California Press, Berkeley.
    Ishi. Un uomo tra due mondi. 1985. Jaca Book, Milano. ISBN 9788816260047 (Fuori catalogo).
  • (EN) Ishi: The Last of His Tribe. 1964. Parnassus Press, Berkeley, California.
  • (EN) (with Robert F. Heizer) Almost Ancestors: The First Californians. 1968. Sierra Club, San Francisco.
  • (EN) Alfred Kroeber: A Personal Configuration. 1970. University of California Press, Berkeley.
  • (EN) (with Robert F. Heizer and Albert B. Elsasser) Drawn from Life: California Indians in Pen and Brush. 1976. Ballena Press, Socorro, New Mexico.
  • (EN) (with Robert F. Heizer) Ishi, the Last Yahi: A Documentary History. 1979. University of California Press, Berkeley.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mandelbaum, David G. 1979. "Memorial to Theodora Kroeber Quinn (1897-1979). Journal of California and Great Basin Anthropology 1:237-239.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 79028837

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie