Theatres des Vampires

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Theatres des Vampires
I Theatres des Vampires in concerto
I Theatres des Vampires in concerto
Paese d'origine Italia Italia
Genere Gothic metal[1]
Symphonic black metal
Black metal
Melodic black metal[1]
Periodo di attività 1994 – in attività
Etichetta Plastic Head
Album pubblicati 11[2]
Studio 9
Live 1
Raccolte 2
Sito web

I Theatres des Vampires sono un gruppo metal italiano noto per il ricorrente tema del vampirismo. Hanno riscosso particolare successo nel Regno Unito, nell'America del sud e in Russia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I Theatres des Vampires vengono fondati nel 1994 da Alessandro Nunziati. I componenti sono fortemente affascinati da tematiche connesse ai vampiri; tematiche che vengono riprese anche nei concerti mediante scenografie e costumi. Durante i primi anni le loro sonorità sono improntate sul black metal gotico e sinfonico; in seguito si evolve in qualcosa di meno categorizzabile, ovvero un insieme di influenze gotiche. Nel 2003 suonano con i Christian Death nel loro tour europeo e registrano un album con Valor dei Christian Death e Gian Pyras dei Cradle of Filth come ospiti.

Dal 2004 la voce femminile Sonya Scarlet rimane l'unica cantante della band, in seguito all'abbandono da parte di Alex Lord Vampyr.

All'album Pleasure and Pain, pubblicato nel 2005, partecipano Bruno Kramm dei Das Ich, Flegias dei Necrodeath, Dhiloz degli Ancient ed alcuni membri degli Ensoph e degli Stormlord.

Partecipano a molti festival tra cui il Vampyria III a Londra nel 1999, il Gods of Metal in Italia nel 2000, il Gothic Treffen a Lipsia nel 2003 e 2006, il Gotham a Londra nel 2004 e il Metal Female Voices Festival in Belgio nel 2006. Nel 2006 Robert Cufaro lascia la band. I Theatres des Vampires dopo un tour in Messico, Brasile e Russia, pubblicano nel maggio 2008 il nuovo lavoro "Anima Noir". Il 14 gennaio 2011 la Aural Music ha rilasciato l'ultimo lavoro del gruppo, Moonlight Waltz.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Membri attuali[modifica | modifica wikitesto]

Ex membri[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Studio[modifica | modifica wikitesto]

Live[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Theatres des Vampires - Encyclopaedia Metallum: The Metal Archives
  2. ^ Desire of Damnation è un doppio CD con una parte live e una parte registrata in studio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal