The Young Gods

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Young Gods
Il gruppo in concerto nel 2007
Il gruppo in concerto nel 2007
Paese d'origine Svizzera Svizzera
Genere Industrial
Ambient
Periodo di attività 1985 – in attività
Album pubblicati 13
Studio 9
Live 3
Raccolte 1
Sito web

Gli Young Gods sono un gruppo musicale industrial rock svizzero fondato nel 1985. Il loro brani sono costituiti da campionamenti rielaborati, non avendo un chitarrista tutti i suoni chitarristici presenti nei dischi sono campionati. Sono stati tra i primi gruppi degli anni ottanta a fondere il metal con l'industrial.[1]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Si sono formati nel 1985 da Franz Treichler (voce), Cesare Pizzi (campionatore) e Frank Bagnoud (percussioni). Il loro nome è un omaggio ad un brano degli Swans, Young God presente sull'omonimo EP del 1984.[2]

Dopo un primo singolo nel 1986 (Envoyé!) debuttano nel 1987 con l'omonimo album con la produzione del membro degli Swans Roli Mosimann. Il disco, molto sperimentale, viene nominato dalla rivista inglese Melody Maker miglior album d'esordio dell'anno.[3]

Prima della pubblicazione del secondo disco, L'eau rouge dove alle asprezze dell'esordio si aggiungono partiture sinfoniche,[1] Frank Bagnoud viene sostituito da Use Heistand. Nel 1991 Alain Monod subentra a Cesare Pizzi, il gruppo pubblica un disco di cover del compositore tedesco Kurt Weill.

Altro cambiamento, Heistand esce e viene rimpiazzato da Bernard Trontin. Nel 2010 entra a far parte del gruppo Vincent Hänni, che già collaborava da tempo.[4]

Discografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Album di studio[modifica | modifica sorgente]

Album dal vivo[modifica | modifica sorgente]

Raccolte[modifica | modifica sorgente]

Singoli ed EP[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b The History of Rock Music. Young Gods: biography, discography, reviews, links
  2. ^ Young Gods | AllMusic
  3. ^ Melody Maker EOY List 1987 vs NME EOY List 1987?
  4. ^ :// The Young Gods :: Bio

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]