The Weakerthans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Weakerthans
I Weakerthans in concerto a Montreal nel 2004
I Weakerthans in concerto a Montreal nel 2004
Paese d'origine Canada Canada
Genere Indie rock[1]
Punk revival[1]
Folk punk
Anti-folk
Periodo di attività 1997 – in attività
Etichetta Epitaph Records
Album pubblicati 4
Studio 4
Sito web

I Weakerthans sono un gruppo indie rock canadese formato da quattro membri (a volte sei), che è diventato uno dei gruppi più popolari sulla scena musicale canadese odierna grazie ad un mix di folk punk e testi colti, audaci ed introspettivi.

Formatosi nel 1997 a Winnipeg, nel Manitoba, il gruppo è stato fondato da John K. Samson, dopo aver lasciato il famoso gruppo punk Propagandhi per poter scrivere ed aprire una casa editrice. Samson ha iniziato a lavorare con il bassista John P. Sutton ed il batterista Jason Tait ed ha creato i Weakerthans per veicolare uno stile artistico più melodico ed introspettivo rispetto al periodo in cui suonava con i Propagandhi.

L'album di debutto, Fallow, è stato pubblicato nel 1997 dalla G7 Welcoming Committee Records ed è valso al gruppo recensioni positive da parte dei critici musicali canadesi. Il chitarrista Stephen Carroll si è unito al gruppo in seguito, e nel 2001 è uscito Left and Leaving.

Nel 2003 il gruppo ha pubblicato Reconstruction Site, abbandonando la G7 Welcoming Committee per la Epitaph Records, ed ha ricevuto critiche entusiastiche da parte di esperti musicali canadesi ed internazionali per la loro ambiziosa combinazione di punk, rock, country, sonetti e testi riguardanti un gatto che dispensa incoraggiamenti emotivi. È anche diventato il loro album più venduto finora ed ha segnato il loro debutto sulle frequenza della radio canadese.

Sutton, dopo aver suonato in tutti e tre gli album, ha abbandonato il gruppo nell'agosto del 2004 ed è stato rimpiazzato da Greg Smith.

Nel 2005 Left and Leaving è stato eletto come uno dei dieci migliori album canadesi di tutti i tempi, in un sondaggio tra i lettori della rivista Chart.

Nel 2006 i Weakerthans, con l'eccezione di Samson, hanno suonato per il secondo album solista di Greg Graffin, intitolato Cold as the Clay. Tait ha registrato e si è esibito anche con i Broken Social Scene. Samson collabora spesso con sua moglie, Christine Fellows; Tait, Samson e la Fellows hanno collaborato anche con il poeta e regista Clive Holden.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Formazione attuale[modifica | modifica sorgente]

Membri aggiuntivi ai concerti[modifica | modifica sorgente]

MacKinnon e Poirier hanno una propria band, The FemBots.

Ex componenti[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio[modifica | modifica sorgente]

Album live[modifica | modifica sorgente]

EP[modifica | modifica sorgente]

In un'intervista del 2006 rilasciata alla CBC Radio 3, Samson ha dichiarato di non poter indicare una data precisa per il rilascio del prossimo album dei Weakerthans, aggiungendo che per scrivere le canzoni di un album gli ci vuole più tempo che agli altri autori di sua conoscenza [1]. Ciò nonostante, il gruppo ha eseguito diversi nuovi brani nei concerti del 2005 e 2006, tra i quali "Utilities", "Night Windows", "Civil Twilight" e "Sun in an Empty Room", che potrebbe entrare a far parte dell'album

Brani contenuti in raccolte[modifica | modifica sorgente]

  • Hopelessly Devoted to You Vol. 3 (2000, Hopeless/Subcity Records)
    • "Watermark" (da Left and Leaving)
    • "Confessions of a Futon Revolutionist (Country Style)" (inedito)
  • Hopelessly Devoted to You Vol. 4 (2002, Hopeless/Subcity Records)
    • "Past Due (versione acustica inedita antecedente a Reconstruction Site)
    • "Aside" (da Left and Leaving)
  • Hopelessly Devoted to You Vol. 6 (2006, Hopeless/Subcity Records)
    • "Diagnosis" (da Fallow)
    • "Aside" (da Left and Leaving)
  • Operation: Punk Rock Freedom (2003, Hopeless/Subcity Records)
    • "Watermark" (da Left and Leaving)
    • "Confessions of a Futon Revolutionist" (da Fallow)
  • Punk-O-Rama Vol. 9 (2004, Epitaph Records)
    • "Plea from a Cat Named Virtute" (da Reconstruction Site)
  • Take Penacilin Now (2005, G7 Welcoming Committee Records)
    • "My Favourite Power Chords" (versione alternativa di "My Favourite Chords" di Left and Leaving)
  • Wedding Crashers Soundtrack (2005, New Line Records)
    • "Aside" (da Left and Leaving)
  • War Child - HELP! a day in the life (2006, Sony BMG Music)
    • "Utilities" (inedito)

Album correlati[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) The Weakerthans in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 18 aprile 2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk