The Ward - Il reparto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Ward - Il reparto
The Ward - Il reparto.JPG
Amber Heard in una scena del film.
Titolo originale The Ward
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2010
Durata 88 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere thriller, orrore
Regia John Carpenter
Sceneggiatura Michael Rasmussen
Shawn Rasmussen
Distribuzione (Italia) BiM Distribuzione
Fotografia Yaron Orbach
Montaggio Patrick McMahon
Musiche Mark Kilian
Scenografia Paul Peters
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Ward - Il reparto (The Ward) è un film del 2010 diretto da John Carpenter.

Interpretato da Amber Heard, Danielle Panabaker, Mika Boorem e Jared Harris, il film segna il ritorno di Carpenter alla regia di un lungometraggio horror, a circa dieci anni di distanza da Fantasmi da Marte.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Kristen, una bella e problematica ragazza, si ritrova rinchiusa nel reparto di un ospedale psichiatrico dopo aver bruciato una fattoria, coperta di lividi e tagli senza nessuna memoria degli eventi precedenti il suo ricovero. Le altre pazienti non riescono a fornirle delle risposte, e Kristen si rende conto ben presto che il reparto nasconde terrificanti segreti. Quando le altre ragazze iniziano a sparire una ad una, Kristen deve trovare un modo per fuggire da quel luogo sinistro e pieno di misteri, ritrovandosi più volte faccia a faccia con un essere misterioso e orripilante che ce l'ha con lei apparentemente senza motivo. Alla fine scoprirà di essere Alice, una ragazza che da piccola è stata rapita e tenuta prigioniera proprio nella fattoria a cui ha dato fuoco. Ciò le ha provocato un forte trauma, e per poter sopravvivere la sua psiche si è spezzata. Tutte le altre ragazze, Kristen compresa, sono frutto della sua follia, o meglio di uno sdoppiamento della personalità.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato girato in diverse località dello stato di Washington, tra cui Spokane, e a Des Moines in Iowa.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato presentato in anteprima il 13 settembre 2010 al Toronto International Film Festival. È stato distribuito nelle sale del Regno Unito il 21 gennaio 2011, con il divieto ai minori di 15 anni. In Italia la distribuzione è avvenuta il 1º aprile 2011 a cura della BiM Distribuzione, mentre l'uscita negli Usa è avvenuta direttamente su Home Video, a causa del flop in Europa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema