The Veils

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Veils
Fotografia di The Veils
Paese d'origine Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Genere Indie rock
Alternative rock
Periodo di attività 2002 – in attività
Album pubblicati 4
Studio 4
Sito web

The Veils sono una band indie Neozelandese nata a Londra nel 2001.

Il frontman è Finn Andrews, figlio di Barry Andrews, ex tastierista di XTC e League of Gentlemen e fondatore del gruppo Shriekback. Finn è nato a Brixton, Londra nel 1983, con origini però che fanno riferimento a Auckland, Nuova Zelanda.

Gli attuali componenti della band sono:

  • Finn Andrews - Voce,Chitarra
  • Sophia Burn - Basso
  • Raife Burchell - Batteria
  • Dan Raishbrook - Chitarra
  • Uberto Rapisardi - Piano/Organo

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Esordio e The Runaway Found (2001–2004)[modifica | modifica sorgente]

Finn Andrews trascorre la sua adolescenza suonando in folk band a Auckland, in Nuova Zelanda. A 16 anni invia un demo a diverse case discografiche e la band riceve un invito a partire per Londra per la realizzazione di un album.

Lì firmano un contratto con la Blanco y Negro Records e nell'agosto del 2002 pubblicano il promo single "Death & Co.". Tre mesi dopo è la volta di "More Heat Than Light" seguito, il 24 febbraio 2003 da "The Leavers Dance". Alcune incomprensioni con l'etichetta Blanco Y Negro finiscono in tribunale e i Veils riacquisiscono i diritti sulle loro registrazioni e passano alla Rough Trade Records.

I Veils registrano altre quattro canzoni con la produzione di Bernard Butler (ex-Suede) e pubblicano il singolo "Guiding Light" (28 luglio 2003). Inizialmente il primo album viene pubblicato solo in Spagna e nel Regno Unito, trainato dai singoli "Lavinia" (24 November 2003) e "The Wild Son" (26 January 2004) che portano The Runaway Found ad essere diffuso in tutto il mondo dal 16 febbraio 2004. Il video e la canzone di 'Lavinia' trovano molto spazio negli airplay radiofonici e su Mtv. La traccia 'Vicious Traditions', tratta dal loro primo album, entra nella colonna sonora di 'Mr. Brooks', film diretto da Bruce A. Evans; mentre i Portishead firmano un remix di "The Leavers Dance". Intanto a causa di dissapori interni la band si scioglie.

Rinnovo della line-up e Nux Vomica (2005–2006)[modifica | modifica sorgente]

Nel 2005 Andrews intraprende un tour come solista negli Stati Uniti e in Giappone, quindi ritorna nella sua Nuova Zelanda dove riforma la band coadiuvato dai suoi compagni delle scuole superiori: Liam Gerrard (tastiere) e Sophia Burn (basso) in Liam's bedroom. Il trio si mostra ben affiatato e scrive rapidamente materiale per il nuovo album. Tornano a Londra e completano la line-up con Dan Raishbrook (chitarra) and Henning Dietz (batteria). Il 2006 inizia a Los Angeles dove i Veils registrano i nuovi brani con il produttore Nick Launay. L'album che ne esce, 'Nux Vomica', è più cupo, pesante e complesso rispetto alle precedenti registrazioni. Ne verranno estratti due singoli: "Advice for Young Mothers to Be" (4 September 2006) e "One Night on Earth" (15 April 2007). L'omonimo brano 'Nux Vomica' entrerà a far parte della colonna del film "Il Divo" di Paolo Sorrentino ed accompagna la sequenza dell'omicidio di Salvo Lima.

Sun Gangs (2007–2009)[modifica | modifica sorgente]

Nei sedici mesi dall'uscita di Nux Vomica i Veils intraprendono un tour con oltre 250 date attraverso 15 stati, finché il tastierista Liam Gerrard, decide di lasciare la band per tornare in Nuova Zelanda. La band ritorna a Londra e inizia a lavorare al terzo album con il produttore Graham Sutton, nei West Point Studios. In tre settimane l'album è pronto per il mixaggio. Nel marzo del 2009 il tour riprende con brani inediti e un nuovo batterista, Raife Burchell. Il 6 aprile 2009 viene pubblicato Sun Gangs, supportato dai singoli "The Letter" e "Begin Again" e dai loro rispettivi video. La band ha prestato alcuni brani e titoli per la Serie Tv One Tree Hill.

Troubles of the Brain EP (2010-2011)[modifica | modifica sorgente]

Conclusa la tournée mondiale per presentare il terzo album, la band compone brani nuovi che faranno parte dell'EP 'Troubles of the Brain'; pubblicato il 24 gennaio 2011, per una nuova etichetta creata dalla band stessa, la Pitch Beast Records. L'EP viene prodotto da Finn Andrews e Bernard Butler e registrato nello studio di casa Andrews a Londra. Nel marzo 2011 i Veils presentano il nuovo EP durante un concerto di beneficenza a Londra, in favore della "NZ Red Cross".

Time Stays, We Go (2013)[modifica | modifica sorgente]

Il quarto album di studio dei Veils s'intitola 'Time Stays, We Go', la sua uscita prevista per il 29 aprile 2013 e viene anticipata dal free download di 'Through the Deep, Dark Wood' dal sito ufficiale della band e dalla loro pagina Facebook. L'album viene registrato a Los Angeles, negli studi di Laurel Canyon, mentre nel gennaio 2013 i Veils registrano 5 brani dal vivo negli Abbey Road Studios. Tali registrazioni corredano il nuovo disco.

Finn Andrews

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

EP[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Titolo Rilasciato Etichetta Formato Album
"Death & Co." 19 August 2002 Blanco Y Negro CD single
"More Heat Than Light" 18 November 2002 Blanco y Negro CD single The Runaway Found
"The Leavers Dance" 24 February 2003 Blanco y Negro CD single The Runaway Found
"Guiding Light" 28 July 2003 Rough Trade CD single, 7" vinyl The Runaway Found
"Lavinia" 24 November 2003 Rough Trade CD single, 7" vinyl The Runaway Found
"The Wild Son" 26 January 2004 Rough Trade CD single, 7" vinyl The Runaway Found
"The Tide That Left and Never Came Back" 17 May 2004 Rough Trade CD single, 7" vinyl The Runaway Found
"Advice for Young Mothers to Be" 4 September 2006 Rough Trade 7" vinyl, Download Nux Vomica
"One Night on Earth" 15 April 2007 Rough Trade Download Nux Vomica
"The Letter" 13 April 2009 Rough Trade Download Sun Gangs

Video[modifica | modifica sorgente]

Titolo Anno Regista
"Lavinia" 2003 Gavin Boyter
"The Tide That Left and Never Came Back" 2004 Gina Birch
"The Wild Son" 2004 Tim Groenendaal
"Advice for Young Mothers to Be" 2006 Suzanne Schurgers for Minivegas
"Calliope!" 2007 The Brownlee Brothers
"The Letter" 2009 Iain Forsyth and Jane Pollard
"Begin Again" 2009 Sean Gratton
"The Stars Came Out Once The Lights Went Out" 2011 Alexander Gandar

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock