La valanga selvaggia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da The Thundering Herd (film 1925))
La valanga selvaggia
Titolo originale The Thundering Herd
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1925
Durata 70 min
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere western
Regia William K. Howard

Henry Hathaway (regista 2a unità)

Soggetto dal romanzo The Thundering Herd (1925) di Zane Grey
Sceneggiatura Lucien Hubbard
Produttore Adolph Zukor (presentatore)
Casa di produzione Famous Players-Lasky Corporation
Fotografia Lucien N. Andriot
Interpreti e personaggi

La valanga selvaggia (The Thundering Herd) è un film muto del 1925 diretto da William K. Howard.

La sceneggiatura di Lucien Hubbard si basa sul romanzo omonimo di Zane Grey del 1925[1]: nel 1933, la storia venne ripresa in un'ulteriore versione cinematografica sempre con il titolo The Thundering Herd, che aveva come protagonista Randolph Scott. Il regista del remake fu Henry Hathaway che, nel film del 1925, appare come regista della seconda unità.

Il film segna l'esordio sullo schermo di Tim McCoy, un attore che arrivava dalla vita militare e che sarebbe diventato popolare negli anni seguenti con i suoi ruoli western.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel 1876, un gruppo di cacciatori di bufali si raduna all'ufficio postale di Sprague dove viene raggiunto da Tom Doan, che arriva da una fattoria del Kansas. Lì, Tom incontra e si innamora di Milly Fayre, la nipote di Randall Jett, il capo di una banda di fuorilegge che derubano i cacciatori. Tom e Milly vengono separati, mentre gli indiani si ribellano a causa della scriteriata macellazione di bufali degli avventurieri bianchi. Jett viene ucciso dai suoi stessi uomini e Milly fugge. Inseguita dagli indiani, sta per finire sotto gli zoccoli di una mandria di bufali ma viene salvata da Tom. La rivolta indiana viene placata e i due possono lasciare quel territorio ostile.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Famous Players-Lasky Corporation. Venne girato a Los Angeles a Lasky Mesa, West Hills[2].

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Paramount Pictures, il film - presentato da Adolph Zukor - uscì nelle sale cinematografiche USA il 1º marzo 1925.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ AFI
  2. ^ Imdb Locations

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema