The Street Singer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Street Singer
Titolo originale The Street Singer
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1912
Durata 300 metri (1 rullo)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico
Regia Kenean Buel
Casa di produzione Kalem Company
Interpreti e personaggi

The Street Singer è un cortometraggio muto del 1912 diretto da Kenean Buel e prodotto dalla Kalem Company. Distribuito in sala dalla General Film Company il 13 settembre 1912, il film era interpretato da Alice Joyce e da Earle Foxe qui al suo esordio sullo schermo. Il ruolo di Pepita bambina, la cantante di strada protagonista della storia, è interpretato dalla piccola Adelaide Lawrence, una giovanissima attrice che all'epoca aveva sette anni.

Nel 1924, dal film fu prodotto un musical di successo con un libretto scritto da Frederick Lonsdale e la musica di Harold Fraser-Simson, protagonista Phyllis Dare. Lo spettacolo ebbe 360 repliche al Lyric Theatre per poi essere portato in tournée.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La piccola Pepita, cantante di strada, resta orfana quando suo padre muore per un attacco cardiaco. La bambina ha una bellissima voce e Karl, un giovane musicista convince sua madre ad adottarla. Con il passare degli anni, la voce di Pepita si fa sempre più bella e Karl la presenta a un grande maestro per averne un giudizio professionale. Costui, quando la sente cantare, resta estasiato dalle sue qualità vocali. Alla giovane cantante viene così data l'occasione di esibirsi a casa di un ricco patrono delle arti. Tra gli ospiti, anche Mrs. Burleigh che si offre di pagare a Pepita gli studi musicali.

Dopo anni di studi all'estero, Pepita torna in patria dove viene organizzato per lei il debutto al Metropolitan Opera House. La sera della prima, Karl si reca in teatro per lasciare il suo biglietto da visita. Ma questo viene intercettato da Mrs. Burleigh che informa Karl di non essere gradito. Pensando che Pepita non lo voglia più vedere, il giovane musicista se ne va, disilluso e depresso.

La giovane cantante ha un grandissimo successo: tutta felice, si reca a casa dei suoi vecchi amici. Ma viene a scoprire che Karl se n'è andato via, dopo la morte della madre. Toccata profondamente, Pepita torna a casa. Poco dopo, però, sente il suono di un violino e allora cerca di capire da dove provenga la musica. Seguendone il suono, arriva dal musicista che è Karl. I due, finalmente ritrovatisi, hanno un chiarimento e il giovane si rende conto che Pepita lo ama.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Kalem Company.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla General Film Company, il film - un cortometraggio in una bobina - uscì nelle sale cinematografiche il 13 settembre 1912.

Data di uscita[modifica | modifica sorgente]

IMDb

  • USA 13 settembre 1912
  • USA 10 settembre 1915 (riedizione)

Alias

  • The Little Singer USA (titolo riedizione)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema