Due sorelle meravigliose

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da The Slim Princess (film 1920))
Due sorelle meravigliose
Mabel Normand in The Slim Princess by Victor Schertzinger Film Daily 1920.png
Locandina pubblicitaria del film
Titolo originale The Slim Princess
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1920
Durata 50 min.
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere commedia
Regia Victor Schertzinger
Soggetto George Ade e dal musical The Slim Princess di Henry Blossom (book and lyrics) e Leslie Stuart (musica).
Sceneggiatura Gerald C. Duffy
Produttore Samuel Goldwyn
Casa di produzione Goldwyn Pictures Corporation
Fotografia George Webber
Interpreti e personaggi

Due sorelle meravigliose (The Slim Princess) è un film muto del 1920 diretto da Victor Schertzinger con Mabel Normand.

Remake di The Slim Princess del 1915 diretto da E.H. Calvert. Ambedue i film sono la versione cinematografica del musical omonimo del 1911[1] basato su un racconto di George Ade pubblicato su The Saturday Evening Post dal 24 novembre al 1º dicembre 1906[2].

Trama[modifica | modifica sorgente]

A Morevana, gli abitanti del posto hanno grande considerazione per le donne bene in carne mentre quelle magre sono guardate con commiserazione. Così la famiglia è molto preoccupata per la principessa Kalora che non ottempera ai canoni della bellezza morevaniana. Dovendola sposare prima della sorella minore, Papova, i genitori si attivano per trovare qualche pretendente anche per la figlia magra: organizzato un garden party, il padre infila Kalora in una tuta gonfiabile che la fa sembrare cicciotella. Tutto sembra andare per il meglio fino a quando la tuta non si rompe, provocando la fuoriuscita dell'aria e mostrando a tutti i presenti come Kalora non sia altro che una flessuosa fanciulla dalla vita sottile. La ragazza, poco dopo, incontra Pike, un americano, innamorandosene.

Avendo sentito che negli Stati Uniti esiste una cura per la magrezza, il governatore, padre di Kalora, decide di mandare la ragazza oltre oceano. Lì, Kalora e Pike si rivedono e riprendono la loro relazione. Quando lei ritorna in patria, lui la segue a Morevana. Il governatore, scoperto che Pike è molto ricco, gli offre di sposare la figlia. Naturalmente, pensa bene che quella maggiormente ambita possa essere solo la carnosa Papova: resta così di stucco quando invece Pike la rifiuta preferendole l'insignificante Kalora.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto da Samuel Goldwyn per la sua Goldwyn Pictures Corporation.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Goldwyn Distributing Company, il film uscì nelle sale cinematografiche USA nel luglio 1920.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The Slim Princess su IBDB
  2. ^ AFI

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press 1988 ISBN 0-520-06301-5

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema