The Sinister Urge (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Sinister Urge

Artista Rob Zombie
Tipo album Studio
Pubblicazione 13 novembre 2001
Durata 39 min : 38 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Industrial metal
Etichetta Geffen
Produttore Rob Zombie,
Scott Humphrey
Certificazioni
Dischi di platino 1
Rob Zombie - cronologia
Album successivo
(2003)

The Sinister Urge è il secondo album da solista di Rob Zombie, pubblicato nel 2001 dalla Geffen Records. Il titolo è ispirato all'omonimo film di Ed Wood del 1960.

Alla canzone Iron Head partecipa Ozzy Osbourne, mentre in Dead Girl Superstar è presente un assolo di chitarra suonato da Kerry King degli Slayer.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Sinners, Inc. – 1:17
  2. Demon Speeding – 3:44
  3. Dead Girl Superstar – 2:28
  4. Never Gonna Stop (The Red Red Kroovy) – 3:09
  5. Iron Head - 4:10
  6. (Go to) California – 3:25
  7. Feel So Numb – 3:53
  8. Transylvanian Transmission, Pt. 1 – 1:09
  9. Bring Her Down (To Crippletown) – 3:59
  10. Scum of the Earth – 2:55
  11. House of 1000 Corpses – 9:26 (contiene il brano bonus Unholy Three)

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal