The Singles: 1996-2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Singles: 1996-2006

Artista Staind
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 14 novembre 2006
Durata 72 min : 44 s
Dischi 1
Tracce 16
Genere Nu metal
Hard rock
Post-grunge
Alternative metal
Alternative rock
Etichetta Flip/Atlantic
Produttore Staind
Registrazione 1996 - 2006
Staind - cronologia
Album precedente
(2005)
Album successivo
(2008)

The Singles: 1996-2006 è la prima raccolta di brani della band statunitense Staind pubblicata nel mese di novembre del 2006 dalla Flip/Atlantic. Al 19 settembre 2009 ha venduto 378,881 copie negli Stati Uniti

Il Disco[modifica | modifica sorgente]

Con questa raccolta gli Staind hanno messo insieme quasi tutti i loro singoli di maggior successo prodotti fra il 1996 e il 2006. Esclusa a sorpresa è però "Fade", grande hit nelle rock-charts. In vista di questa uscita, la band ha tenuto un concerto acustico all'Hiro Ballroom dal quale sono prese le cover Nutshell, Sober e Comfortably Numb ed "Everything Changes", il loro penultimo singolo in ordine cronologico. Il brano "Outside" appare anch'esso nella versione acustica suonata da Aaron Lewis e Fred Durst (leader dei Limp Bizkit) al Family Values Tour '99. L'uscita di questa raccolta è stata accompagnata anche dall'uscita di una raccolta di video del gruppo dal 1996 al 2006 in un DVD intitolato Staind: The Videos. Le tracce sono contenute nei seguenti album:

Tormented[modifica | modifica sorgente]
  • Come Again
Dysfunction[modifica | modifica sorgente]
  • Mudshovel
  • Home
Break the Cycle[modifica | modifica sorgente]
  • Outside
  • It's Been Awhile
  • For You
  • Epiphany
14 Shades of Grey[modifica | modifica sorgente]
  • So Far Away
  • Price To Play
  • Zoe Jane
Chapter V[modifica | modifica sorgente]
  • Right Here
  • Falling
  • Everything Changes

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Come Again - 3:47
  2. Mudshovel - 4:41
  3. Home - 4:04
  4. Outside (dal Family Values Tour, featuring Fred Durst) - 5:40
  5. It's Been Awhile - 4:25
  6. For You - 3:26
  7. Epiphany - 4:16
  8. So Far Away - 4:03
  9. Price to Play - 3:36
  10. Zoe Jane - 4:36
  11. Right Here - 4:13
  12. Falling - 4:20
  13. Everything Changes (Live al Hiro Ballroom) - 4:23
  14. Nutshell (Alice in Chains cover) (Live al Hiro Ballroom) - 4:38
  15. Sober (Tool cover) (Live al Hiro Ballroom) - 6:18
  16. Comfortably Numb (Pink Floyd cover) (Live al Hiro Ballroom) - 6:03
Bonus[modifica | modifica sorgente]
  • Schizophrenic Conversations (Live al Hiro Ballroom)
  • Reply (Live al Hiro Ballroom)
  • Outside (Live al Hiro Ballroom)
  • It's Been Awhile (Live al Hiro Ballroom)
  • Devil (Live al Hiro Ballroom)
  • Falling (Live al Hiro Ballroom)

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Paese Posizione
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 14
Stati Uniti Stati Uniti 41

Formazione[modifica | modifica sorgente]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal