The Sims Pets Stories

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Sims Pet Stories
Sviluppo Maxis, Aspyr
Pubblicazione EA Games
Data di pubblicazione agosto 2007
Genere Simulatore di vita
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Mac OS X, Microsoft Windows
Supporto 1 DVD-ROM
Periferiche di input Mouse, Tastiera

The Sims Pet Stories è il secondo videogioco ad essere rilasciato nella serie The Sims Stories. The Sims Pets Stories è stato rilasciato nell'agosto 2007.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

The Sims Pet Stories sfida i Sims a curare ed addestrare gli animali domestici, ed è molto simile all'espansione di The Sims 2: Pets. Come il suo predecessore, questo gioco è ottimizzato per laptop ed è caratterizzato sia dalla modalità storia che dalla modalità di gioco libera. I giocatori potranno allevare o anche addestrare i propri animali domestici come nel gioco The Sims 2.

Le storie[modifica | modifica sorgente]

In questo gioco, due storie nuove sono introdotte: la prima storia è rappresentata da Anita, una donna che si trova ad affrontare problemi finanziari e sta quasi per perdere la propria casa; ma un giorno, leggendo il giornale, farà partecipare Sam, il suo dalmata, ad una gara canina per provare a guadagnare il denaro che le serve, e verrà ostacolata da Diana DeBore, la terribile finanziera che, appunto, le sta portando via la casa e rischierà di farle perdere la gara grazie alla sua barboncina, Regina, campionessa da diversi anni, ma un colpo di scena le farà vincere la gara. La seconda storia è su uno chef di successo, di nome Stefano, il cui mondo è messo a soqquadro quando gli viene affidata Diva, la gatta di sua cugina che si è appena sposata e deve andare in luna di miele, che combinerà molti disastri ma lo aiuterà a migliorare la sua vita sociale.

I personaggi di Monteverde[modifica | modifica sorgente]

Nel gioco viene inserito il quartiere di "Monteverde", che si trova sul livello del mare ed ospita molti amanti dei cani: quasi ogni residente ne possiede uno. Gran parte dei residenti sono nobili possessori di terreno, come Diana DeBore. Possono inoltre essere inserite nel quartiere altre famiglie completamente inventate dal giocatore in modalità "gioco libero".