The Shoop Shoop Song (It's in His Kiss)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Shoop Shoop Song (It's in His Kiss)
Artista Betty Everett
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1964
Durata 2 min : 12 s
Album di provenienza It's in His Kiss
Genere Pop soul
Etichetta Vee-Jay Records
Registrazione 1964
Formati 45 giri
Betty Everett - cronologia
Singolo precedente
You're No Good
(1963)
Singolo successivo
I Can't Hear You
(1964)

The Shoop Shoop Song (It's in His Kiss) è una canzone scritta da Rudy Clark. Le registrazioni più conosciute del brano sono quelle del 1963 di Betty Everett e quella del 1991 di Cher, entrambe arrivate ai vertici della Billboard Hot 100.

Il brano[modifica | modifica sorgente]

La prima registrazione del brano fu eseguita da Merry Clayton, nel 1963, nel periodo in cui faceva parte del gruppo The Raelettes.[1]. Molte altre cover furono realizzate in seguito, fra le quali quelle di Linda Ronstadt, Aretha Franklin, Cher, The Supremes e Lulu. Versioni in cui il sesso del destinatario del brano viene cambiato (It's in Her Kiss anziché It's in His Kiss) sono state realizzate dai The Newbeats, The Hollies, The Searchers e Simon 'Manfred' Howard. Linda Lewis ebbe un notevole successo nel Regno Unito con la sua versione del 1975, così come Kate Taylor nel 1977.

Benché non fu mai registrata in studio, Linda Ronstadt e Phoebe Snow eseguirono The Shoop Shoop Song in duetto durante i loro concerti negli anni settanta ed al Saturday Night Live nel 1976.

Versione di Betty Everett[modifica | modifica sorgente]

La versione di Betty Everett fu la prima ad entrare in classifica: pubblicata nel 1963, lo stesso anno dell'originale di Clayton, arrivò alla sesta posizione della Billboard Hot 100. Il singolo fu incluso nell'album della Everett "It's In His Kiss".

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica(1964) Posizione
più alta
U.S. Billboard Hot 100 6
U.S. Billboard Hot R&B/Hip-Hop Songs 1
Regno Unito 34


Versione di Cher[modifica | modifica sorgente]

The Shoop Shoop Song (It's in His Kiss)
Artista Cher
Tipo album Singolo
Pubblicazione 7 novembre 1989
Durata 2 min : 51 s
Album di provenienza Love Hurts
Genere Pop
Etichetta Geffen Records
Produttore John Kalodner
Registrazione 1989
Formati CD singolo
Certificazioni
Dischi d'argento Francia Francia[6]
(Vendite: 255.00+)
Dischi d'oro Austria Austria[3]
(Vendite: 15.00+)
Germania Germania[4]
(Vendite: 250.00+)
Regno Unito Regno Unito[5]
(Vendite: 400.00+)
Dischi di platino Australia Australia[2]
(Vendite: 70.00+)
Cher - cronologia
Singolo precedente
Heart of Stone
(1990)
Singolo successivo
(1991)

Cher registrò The Shoop Shoop Song (It's In His Kiss) per la colonna sonora del film Sirene del 1990, in cui Cher era anche protagonista. Il brano viene messo nella versione europea del ventinovesimo album della cantante Love Hurts. Il singolo ottiene un notevole successo raggiungendo la prima posizione nel Regno Unito, ed entra nella top 10 di diversi paesi.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

CD Maxi
  1. The Shoop Shoop Song (It's in His Kiss)
  2. Baby I'm Yours
  3. We All Sleep Alone
CD Single
  1. The Shoop Shoop Song (It's in His Kiss)

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (1990) Posizione
più alta
U.S. Billboard Hot 100 33
U.S. Billboard Hot 100 Singles Sales 2
U.S. Billboard Hot Dance Singles Sales 5
U.S. Billboard Hot Adult Contemporary Tracks 7
Australia 1
Austria 1
Belgio 1
Canada 2
Paesi Bassi 1
Europa 1
Francia 1
Germania 1
Irlanda 1
Nuova Zelanda 1
Norvegia 1
Portogallo 1
Spagna 1
Svezia 1
Svizzera 1
Regno Unito 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Omnibus Press
  2. ^ Australian Fun Countdowns: Accreditation Awards
  3. ^ http://www.ifpi.at/?section=goldplatin
  4. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  5. ^ Certified Awards
  6. ^ InfoDisc : Les Certifications (Albums) du SNEP (Bilan par Artiste)
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica