The Secret People

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Secret People
Titolo originale The Secret People
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 1952
Durata 96 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere giallo, drammatico
Regia Thorold Dickinson
Soggetto Thorold Dickinson, Joyce Cary
Sceneggiatura Thorold Dickinson, Wolfgang Wilhelm
Fotografia Gordon Dines
Montaggio Peter Tanner
Musiche Roberto Gerhard
Scenografia William Kellner
Interpreti e personaggi

The Secret People è un film del 1952 diretto da Thorold Dickinson e interpretato da Valentina Cortese, Serge Reggiani e Audrey Hepburn.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Anselmo riceve una lettera da un suo vecchio amico, a causa del regime repressivo nel suo paese rischia la galera e gli chiede di prendersi cura delle due figlie: Maria ed Eleonora detta Nora. L'uomo accetta senza problemi e dopo qualche anno le ragazze riescono ad ottenere la cittadinanza inglese cambiano il cognome da Brentano a Brent e per festeggiare si recano a Parigi in occasione dell'EXPO 1937. Maria non ha mai dimenticato il suo innamorato Louis e grazie a questo viaggio lo ritrova. Luis si dichiara giornalista ma è membro di una organizzazione che sta organizzando un attentato e chiede l'aiuto di Maria ricordandole che stanno colpendo il responsabile della morte di suo padre. La bomba causa la morte di una cameriera e Maria discute con Luis, il padre era contrario al regime ma non lo avrebbe mai combattuto in questo modo mentre l'uomo è pronto continuare con questa strategia. Interrogata dalla polizia crolla subito e confessa tutto. Grazie a lei la polizia riesce ad arrestare gran parte della banda ma una bomba esplode nel locale di Anselmo. Maria viene ricoverata ma la polizia per proteggerla diffonde la notizia della sua morte. Lei inizierà una nuova vita con un altro nome ma non potrà più vedere Anselmo e soprattutto la sorella Nora che è riuscita a coronare il suo sogno e diventare una ballerina classica. Durante uno spettacolo della sorella riconosce due elementi della banda e teme che Nora sia in pericolo. In realtà la banda sta organizzando un nuovo attentato contro il generale e Louis sta cercando di coinvolgere Nora nel piano. Maria cerca di dissuaderla ma un complice la ferisce a morte ma la polizia è in agguato e riesce ad arrestare sia Louis che l'aggressore.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Questo film vede la Hepburn impegnata nel suo primo ruolo importante sul grande schermo. Fu proprio la protagonista Valentina Cortese a sceglierla tra altre aspiranti al ruolo nonostante l'intenzione del regista di scegliere una attrice bionda.
  • La Hepburn interpreta il ruolo di una ballerina, parte che le permise di mettere a frutto gli anni passati a studiare danza.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema