The River (Bruce Springsteen)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Disco 2

bussola Disambiguazione – Se stai cercando il singolo, vedi The River (singolo Bruce Springsteen).
The River
Artista Bruce Springsteen
Tipo album Studio
Pubblicazione 10 ottobre 1980
Durata 82 min : 58 s
Dischi 2
Tracce 20
Genere Rock and roll
Roots rock
Country rock
Folk rock
Etichetta CBS Records
Produttore Bruce Springsteen, Jon Landau, Steve Van Zandt
Registrazione aprile 1979 - agosto 1980
Certificazioni
Dischi d'oro Finlandia Finlandia[2]
(vendite: 25 000)[3]

Francia Francia (2)[4]
(vendite: 442 400)[5]

Germania Germania[6]
(vendite: 250 000+)
Dischi di platino Australia Australia (3)[7]
(vendite: 210 000+)

Canada Canada (2)[8]
(vendite: 200 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (2)[9]
(vendite: 30 000+)
Regno Unito Regno Unito[10]
(vendite: 300 000+)

Stati Uniti Stati Uniti (5)[11]
(vendite: 5 000 000+)
Bruce Springsteen - cronologia
Album successivo
(1982)
Singoli
  1. Hungry Heart
    Pubblicato: 21 ottobre 1980
  2. Fade Away
    Pubblicato: 22 gennaio 1981
  3. The River
    Pubblicato: maggio 1981
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Ondarock Pietra miliare
Allmusic 5/5 stelle

The River è il quinto album di Bruce Springsteen, pubblicato nel 1980.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Ormai Bruce Springsteen in questo periodo aveva già raccolto critiche positive e una schiera di fans invidiabile che lo aveva già consacrato ad icona del rock, citato da molti come eroe della classe operaia (Working Class Hero).

In piena fase creativa e senza particolari ostacoli commerciali, Springsteen propone un esperimento abbastanza insolito per il periodo: un album doppio, ovvero 20 canzoni inedite.

Esperimento da molti considerato azzeccato: tutto l'album diventa come un libro, accompagnato da musiche molto melodiche, ballate e testi molto più liberi: tenendo cari i suoi temi da sempre trattati, questo disco diventa ancora più on the road, affrontando il tema dell'amore in modo più maturo, a volte cinico, continuando ad approntare metafore sempre più fini tra il senso della vita e il viaggio. A tratti l'album è acustico, in altre tutto il suono della E Street Band è deciso ed imponente, rendendo più orecchiabili e filanti i pezzi rock e anche le ballate r&b.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Ties that Bind - 3:33
  2. Sherry Darling - 4:02
  3. Jackson Cage - 3:04
  4. Two Hearts - 2:42
  5. Independence Day - 4:46

Lato B[modifica | modifica wikitesto]

  1. Hungry Heart - 3:19
  2. Out in the Street - 4:17
  3. Crush on You - 3:10
  4. You Can Look (But You Better Not Touch) - 2:36
  5. I Wanna Marry You - 3:26
  6. The River - 4:59

Lato C[modifica | modifica wikitesto]

  1. Point Blank - 6:05
  2. Cadillac Ranch - 3:02
  3. I'm a Rocker - 3:34
  4. Fade Away - 4:40
  5. Stolen Car - 3:53

Lato D[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ramrod - 4:04
  2. The Price You Pay - 5:27
  3. Drive All Night - 8.26
  4. Wreck on the Highway - 3:53

Formazione[1][modifica | modifica wikitesto]

Produzione[1][modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1980/81) Posizione
massima
Australia[12] 8
Canada[13] 1
Francia[14] 3
Finlandia[15] 4
Germania[16] 31
Giappone[17] 28
Norvegia[18] 1
Nuova Zelanda[19] 2
Paesi Bassi[20] 5
Regno Unito[21] 2
Spagna[22] 5
Stati Uniti[23] 1
Svezia[24] 2
Classifica (1985) Posizione
massima
Paesi Bassi[20] 2

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1980) Posizione
Australia[12] 63
Canada[25] 40
Francia[26] 4
Regno Unito[27] 57
Paesi Bassi[28] 100
Classifica (1981) Posizione
Canada[29] 24
Paesi Bassi[30] 27
Regno Unito[27] 45
Stati Uniti[31] 10
Classifica (1985) Posizione
Australia[12] 94
Nuova Zelanda[32] 36
Paesi Bassi[33] 4
Regno Unito[27] 85

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d dalla scheda di The River (edizione originale USA), sul sito Discogs [1].
  2. ^ Kultalevyjen myöntämisrajat, Musiikkituottajat.
  3. ^ Bruce Springsteen, Musiikkituottajat.
  4. ^ (FR) Les Certifications depuis 1973, Infodisc.fr. URL consultato il 5 aprile 2015. Selezionare BRUCE SPRINGSTEEN e premere OK
  5. ^ Les Albums Double Or, Infodisc.fr. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  6. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  7. ^ (EN) Accreditations - 2008 Albums, ARIA. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  8. ^ (EN) Gold Platinum Database - Bruce Springsteen - The River, Music Canada. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  9. ^ Dean Scapolo, The Complete New Zealand Music Charts: 1966–2006, Wellington, Dean Scapolo and Maurienne House, 2007, ISBN 978-1-877443-00-8.
  10. ^ (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. Digitare "Bruce Springsteen" in "Keywords", dunque premere "Search".
  11. ^ (EN) Gold & Platinum Database – The River, Recording Industry Association of America. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  12. ^ a b c David Kent, Australian Chart Book 1970–1992, Australian Chart Book, St Ives, N.S.W, 1993, ISBN 0-646-11917-6.
  13. ^ (EN) Top Albums/CDs - Volume 34, No. 6, December 20 1980 su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  14. ^ (FR) Le Détail des Albums de chaque Artiste, Infodisc.fr. URL consultato il 23 ottobre 2014. Selezionare BRUCE SPRINGSTEEN e premere OK.
  15. ^ (FI) Timo Pennanen, Sisältää hitin - levyt ja esittäjät Suomen musiikkilistoilla vuodesta 1972, 1ª ed., Helsinki, Kustannusosakeyhtiö Otava, 2006, ISBN 978-951-1-21053-5.
  16. ^ (DE) German Charts – Bruce Springsteen – The River su offiziellecharts.de.
  17. ^ (JA) 『オリコンチャート・ブックLP編(昭和45年‐平成1年)』(オリジナルコンフィデンス, 1990, p. 262, ISBN 4-87131-025-6.
  18. ^ (EN) Norwegian Charts – Bruce Springsteen – The River su norwegiancharts.com.
  19. ^ (EN) New Zealand Charts – Bruce Springsteen – The River su charts.org.nz.
  20. ^ a b (NL) Dutch Charts – Burce Springsteen – The River su dutchcharts.nl.
  21. ^ (EN) Chart Archive – Bruce Springsteen – The River, Chart Stats.
  22. ^ Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1ª ed., Spagna, Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  23. ^ (EN) Bruce Springtseen - The River - Music Charts - AllMusic. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  24. ^ (EN) Swedish Charts – Bruce Sprinsgteen – The River su swedischcharts.com.
  25. ^ (EN) Top Albums/CDs - Volume 34, No. 6, December 20 1980 su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  26. ^ (FR) Les Albums (CD) de 1980 par InfoDisc (PHP), Infodisc.fr. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  27. ^ a b c (EN) Complete UK Year-End Album Charts. URL consultato il 27 aprile 2015 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2012).
  28. ^ (NL) Dutch charts jaaroverzichten 1980, dutchcharts.nl. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  29. ^ (EN) Top Albums/CDs - Volume 35, No. 22, December 26 1981 su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  30. ^ (NL) Dutch charts jaaroverzichten 1981, dutchcharts.nl. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  31. ^ Billboard.BIZ: Top Pop Albums of 1981, billboard.biz, 31 dicembre 1981. URL consultato il 23 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 31 dicembre 2012).
  32. ^ (DA) Top Selling Albums of 1985, Recording Industry Association of New Zealand. URL consultato il 23 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale l'11 maggio 2015).
  33. ^ (NL) Dutch charts jaaroverzichten 1985, dutchcharts.nl. URL consultato il 23 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock