The River (Bruce Springsteen)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il singolo, vedi The River (singolo Bruce Springsteen).
The River
Artista Bruce Springsteen
Tipo album Studio
Pubblicazione 10 ottobre 1980
Durata 82 min : 58 s
Dischi 2
Tracce 20
Genere Rock and roll
Roots rock
Country rock
Folk rock
Etichetta CBS Records
Produttore Bruce Springsteen, Jon Landau, Steve Van Zandt
Registrazione aprile 1979 - agosto 1980
Certificazioni
Dischi d'oro Germania Germania (1)[1]
(vendite: 250 000+)
Dischi di platino Australia Australia (3)[2]
(vendite: 210 000+)

Canada Canada (2)[3]
(vendite: 200 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (2)[4]
(vendite: 30 000+)
Regno Unito Regno Unito (1)[5]
(vendite: 300 000+)

Stati Uniti Stati Uniti (5)[6]
(vendite: 5 000 000+)
Bruce Springsteen - cronologia
Album successivo
(1982)
Singoli
  1. Hungry Heart
    Pubblicato: 21 ottobre 1980
  2. Fade Away
    Pubblicato: 22 gennaio 1981
  3. The River
    Pubblicato: maggio 1981
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Ondarock Pietra miliare
Allmusic 5/5 stelle

The River è il quinto album di Bruce Springsteen, pubblicato nel 1980.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Ormai Bruce Springsteen in questo periodo aveva già raccolto critiche positive e una schiera di fans invidiabile che lo aveva già consacrato ad icona del rock, citato da molti come eroe della classe operaia (Working Class Hero).

In piena fase creativa e senza particolari ostacoli commerciali, Springsteen propone un esperimento abbastanza insolito per il periodo: un album doppio, ovvero 20 canzoni inedite.

Esperimento da molti considerato azzeccato: tutto l'album diventa come un libro, accompagnato da musiche molto melodiche, ballate e testi molto più liberi: tenendo cari i suoi temi da sempre trattati, questo disco diventa ancora più on the road, affrontando il tema dell'amore in modo più maturo, a volte cinico, continuando ad approntare metafore sempre più fini tra il senso della vita e il viaggio. A tratti l'album è acustico, in altre tutto il suono della E Street Band è deciso ed imponente, rendendo più orecchiabili e filanti i pezzi rock e anche le ballate r&b.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Disco 1

  1. The Ties that Bind
  2. Sherry Darling
  3. Jackson Cage
  4. Two Hearts
  5. Independence Day
  6. Hungry Heart
  7. Out in the Street
  8. Crush on You
  9. You Can Look (But You Better Not Touch)
  10. I Wanna Marry You
  11. The River

Disco 2

  1. Point Blank
  2. Cadillac Ranch
  3. I'm a Rocker
  4. Fade Away
  5. Stolen Car
  6. Ramrod
  7. The Price You Pay
  8. Drive All Night
  9. Wreck on the Highway

Posizionamento in classifica[modifica | modifica wikitesto]

Eventuale singolo dell'album Anno Classifica Massima posizione raggiunta
Album completo 1980 Pop albums 1
Hungry Heart 1980 Pop singles 5
Cadillac Ranch 1981 Mainstream Rock 48
Fade Away 1981 Mainstream Rock 14
Fade Away 1981 Pop singles 20
I'm a Rocker 1981 Mainstream Rock 42
Point Blank 1981 Mainstream Rock 20
Ramrod 1981 Mainstream Rock 30
Album completo 1984 The Billboard 200 148
Album completo 2004 Lista dei 500 migliori album secondo Rolling Stone 250

L'album raggiunge la prima posizione nella Billboard 200 per quattro settimane, in Canada e Norvegia, la seconda in Olanda, Svezia, Regno Unito e Nuova Zelanda, la terza in Francia e l'ottava in Australia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank > Bruce Springsteen in Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 2 marzo 2012.
  2. ^ ARIA Album Accreditations 2008, ARIA. URL consultato il 2 marzo 2012.
  3. ^ Music Canada - sGold and Platinum Search > Bruce Speingsteen, Music Canada/CRIA. URL consultato il 2 marzo 2012.
  4. ^ Weekly Top 40 Archives, Recording Industry Association of New Zealand. URL consultato il 2 marzo 2012.
  5. ^ BPI - Bruce Springsteen - Certified Awards Search, British Phonographic Industry. URL consultato il 2 marzo 2012.
  6. ^ RIAA - Recording Industry Association of America - searchable database > Bruce Speingsteen, RIAA. URL consultato il 2 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock