La regina di Saba (film 1921)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da The Queen of Sheba)
La regina di Saba
Sheba-Arabian-queen.jpg
Locandina del film
Lingua originale Inglese
Paese di produzione USA
Anno 1921
Durata 90 min. (9 rulli - 2.523 metri)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere avventura
Regia J. Gordon Edwards

Aiuto regia: Mike Higgins

Soggetto Virginia Tracy
Sceneggiatura J. Gordon Edwards
Produttore William Fox
Casa di produzione Fox Film Corporation
Fotografia John W. Boyle
Costumi Margaret Whistler
Interpreti e personaggi

La regina di Saba (The Queen of Sheba) è un film del 1921, prodotto dalla Fox Film Corporation, che narrava della sfortunata storia d'amore tra Salomone, re d'Israele e la Regina di Saba.

Scritto e diretto da J. Gordon Edwards fu interpretato da Betty Blythe nella parte della Regina di Saba e da Fritz Leiber in quella di Re Salomone. La pellicola è celebre tra gli appassionati di cinema muto per i costumi audaci indossati dalla protagonista, come si può vedere da diversi fermi immagine catturati durante la lavorazione e giunti fino a noi. Tali costumi erano certamente adeguati alla storia trattata dal film ma piuttosto insoliti per una produzione hollywoodiana di primo piano dell'epoca. Dal momento che della pellicola non è sopravvissuta alcuna copia non è possibile dare una valutazione della sua qualità complessiva.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film doveva essere originariamente interpretato da Theda Bara, che però decise di non rinnovare il suo contratto con la casa di produzione e, dopo aver girato Kathleen Mavourneen, si ritirò dalle scene. Non volendo sprecare il set già allestito, William Fox decise di affidare il ruolo a Betty Blythe. Il film si rivelò un grande successo, tanto che la Blyhte non riuscì più a replicarne uno simile nel prosieguo della sua carriera.

Controfigure e stuntman[modifica | modifica sorgente]

Il famoso attore Tom Mix supervisionò la corsa dei carri. Nei titoli è accreditato come controfigura e coordinatore degli stunt, l'attore, regista e sceneggiatore Carl Harbaugh (1886-1960). Non accreditato, l'attore Al Hoxie (1901-1982), che aveva cominciato la sua carriera nel 1919 come stuntman, facendo la controfigura di Ruth Roland[1].

Locandina del film

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Presentato da William Fox e distribuito dalla Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 10 aprile 1921[2].

Data di uscita[modifica | modifica sorgente]

IMDb

  • USA 10 aprile 1921
  • Portogallo 6 maggio 1926
  • Finlandia 31 gennaio 1927

Alias

  • A Rainha do Sabá Portogallo
  • I vasilissa tou Savva Grecia
  • La reina de Saba Spagna

Destino della pellicola[modifica | modifica sorgente]

Il film è presumibilmente andato perduto[3]. Nel 1937 un incendio nei magazzini della Fox distrusse la maggior parte dei negativi e delle pellicole del periodo del muto della casa di produzione. È quindi molto improbabile che una copia de La regina di Saba sia tuttora esistente.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Filmografia su IMDb
  2. ^ Secondo Silent Era, il film venne presentato in prima il 4 settembre 1921 per poi uscire in sala l'11 dicembre.
  3. ^ Elenco dei film perduti su Silent Era.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema