The Plimsouls

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Plimsouls
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Power pop[1]
New wave[1]
Periodo di attività 1978- 1983
1995 - 1998
2005 -in attività
Album pubblicati 6
Studio 3
Live 3

The Plimsouls sono un gruppo musicale power pop statunitense. Nel loro stile sono presenti forti influenze roots rock mutuate da un'estetica punk, il loro genere originale è stato etichettato come soul punk.[1]

Originari della cittadina californiana di Paramount, si sono formati nel 1978, inizialmente con il nome di Tone Dogs, dal cantante e chitarrista Peter Case, reduce dall'esperienza con The Nerves si cui era il frontman, dal bassista Dave Pahoa e dal batterista Louie Ramírez. Vennero scritturati da Stephen Zepeda per un EP da registrare con la Beat Records. Poco prima del primo EP, Zero Hour uscito nel 1980 e prodotto da Danny Holloway, si aggiunse in chitarrista Eddie Muñoz.

Questo primo EP li fece conoscere ad un pubblico più vasto grazie all'airplay su radio locali. Firmarono per la Planet Records che pubblicò il loro primo album eponimo, prodotto sempre da Holloway. Ne fu estratto il singolo Now, ripreso poi da Phil Seymour che si unì al gruppo in alcuni concerti.

Il gruppo è rimasto celebre per il singolo A Million Miles Away edito nel 1983 per La ragazza di San Diego con un giovanissimo Nicholas Cage e pubblicato sul secondo album del gruppo Everywhere at Once, raggiunse la 82ma posizione nella Billboard 200.[2] Il brano è stato poi inserito dai Goo Goo Dolls nell'album Hold Me Up del 1990 e inserito nella colonna sonora del film Speed.

Dopo questo secondo album il gruppo si sciolse. Peter Case proseguì per una lunga carriera solista. Fu pubblicato un album dal vivo nel 1988, One Night in America prima della reunion avvenuta nel 1995 con Clem Burke, già con Blondie, al posto di Louie Ramírez. Nel 1998 uscì il terzo album in studio Kool Trash.

Da allora il gruppo si esibito in maniera solo occasionale. Sono usciti due album dal vivo, Live! Beg, Borrow & Steal nel 2010 registrato nel 1981 al Whisky a Go Go di Los Angeles[3] e Beach Town Confidential nel 2012 registrato nel 1983.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Peter Case, chitarra e voce
  • Dave Pahoa, basso
  • Louie Ramírez, batteria

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

In studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 1981 - The Plimsouls (Planet)
  • 1983 - Everywhere at Once (Geffen)
  • 1998 - Kool Trash (Fuel)

Dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

  • 1988 - One Night in America
  • 2010 - Live! Beg, Borrow & Steal
  • 2012 - Beach Town Confidential (live 1983)

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 1980 - Zero Hour

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Allmusic.com - Scheda
  2. ^ Allmusic.com - Awards
  3. ^ Plimsouls - Live! Bec, Borrow & Steal :: Le recensioni di OndaRock

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica