The Offenders (film 1922)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Offenders
Titolo originale The Offenders
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1922
Durata 5 rulli[1]
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico
Regia Fenwicke L. Holmes e Margery Wilson
Soggetto Katherine Holmes
Produttore Margery Wilson
Casa di produzione Margery Wilson Productions
Interpreti e personaggi

The Offenders è un film muto del 1922 diretto da Fenwicke L. Holmes e da Margery Wilson.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Una ragazza, tenuta in balìa da una gang, viene accusata di un delitto commesso dai malviventi. L'unico testimone è un suo amico disabile ma lui non ricorda niente, vittima di amnesia. Solo quando riacquisterà la memoria, la giovane sarà liberata da tutte le accuse.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Margery Wilson Productions. Venne girato nel Vermont, nella cittadina di Randolph[2].

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Independent Pictures. Viene citato nel documentario del 1993 The Silent Feminists: America's First Women Directors.

Attualmente, il film viene considerato perduto[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Silent Era
  2. ^ IMDb Locations

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema