The Neon God part 1 - The Rise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Neon God: Part 1 - The Rise
Artista W.A.S.P.
Tipo album Studio
Pubblicazione 2004
Durata 49 min : 14 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere Heavy metal
Hard rock
Etichetta Sanctuary Records
Produttore Blackie Lawless
Registrazione 2003/2004
Certificazioni
Dischi d'oro 0
Dischi di platino 0
W.A.S.P. - cronologia
Album precedente
(2002)

The Neon God: Part 1 - The Rise è un album dei W.A.S.P., pubblicato dalla inglese Sanctuary Records nel 2004. Il disco costituisce la seconda rock opera concepita da Blackie Lawless e narra la prima parte di una storia che prosegue nell'album successivo, The Neon God: Part 2 - The Demise. Quando presi insieme, questi due dischi sono considerati degni eredi di The Crimson Idol.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Overture" – 3:32
  2. "Why am I here" – :34
  3. "Wishing well" – 3:33
  4. "Sister Sadie (And the Black Habits)" – 6:18
  5. "Underature (The Rise)" – 2:28
  6. "Why am I nothing" – :58
  7. "Asylum # 9" – 4:40
  8. "Red room of the rising sun" – 6:02
  9. "What I'll never find" – :50
  10. "Someone to love me (All I need)" – 7:42
  11. "X.T.C. Riders" – 4:33
  12. "Me & the devil" – :52
  13. "The running man" – 4:19
  14. "The raging storm" – 5:45

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal