The Monkees

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Monkees
I Monkees. Da sinistra: Mickey Dolenz, Davy Jones, Mike Nesmith e Peter Tork
I Monkees. Da sinistra: Mickey Dolenz, Davy Jones, Mike Nesmith e Peter Tork
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop
Pop rock
Sunshine pop
Bubblegum pop
Beat
Periodo di attività 1966- 1971
1986 - 1989
1993 - 1997
2001 - 2002
2011

The Monkees è un celebre gruppo pop rock fondato nel 1965 a Los Angeles.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo nasce nel 1965 su idea del potente produttore discografico Don Kirshner: Kirshner, come altri professionisti americani del campo della musica, venne preso in contropiede dall'impatto della Beatlemania. Kirshner si circonda di giovani compositori come Neil Diamond, Tom Boyce, Bobby Hart e grazie ad una selezione pubblicizzata dai giornali trova i suoi quattro anti Beatles, fotogenici e giovani: sono Mike Nesmith (voce e chitarra), Micky Dolenz (voce e batteria), Peter Tork (basso e voce) e Davy Jones (voce e percussioni).

L'esordio non è in realtà come musicisti ma come attori: viene prodotta una serie di telefilm sulla falsariga dei film dei Beatles che subito piacquero molto ai giovani americani. I telefilm trasmessi dalla NBC divennero subito seguitissimi e furono il mezzo per pubblicizzare le canzoni del gruppo che ancora non esisteva.

Il primo album, The Monkees, viene pubblicato nell'ottobre 1966. Da qui iniziano i successi, dal novembre 1966 al giugno 1967, le classifiche degli album presentavano regolarmente un loro disco al primo posto, in particolare il secondo More, che vide la luce nel gennaio 1967. La coppia Boyce-Hart scrisse per loro Monkeès Theme (1966), Last Train To Clarksville (1966) che raggiunge la prima posizione nella Billboard Hot 100 e Stepping Stone (1966) mentre Neil Diamond scrisse I'm a Believer (1966) e John Stewart scrisse Daydream Believer (1967). Di fatto i quattro componenti del gruppo comparivano solo sulle foto di copertina dei dischi.

Dopo un intero anno di successo i componenti del gruppo vogliono dimostrare di potercela fare da soli: Mike Nesmith, dopo aver scritto Different Drum (1967) per Linda Rondstadt, chiese che i Monkees potessero scrivere e suonare il proprio materiale: nacque così il terzo album, Headquarters pubblicato nel maggio 1967. Quest'ultimo lavoro non ebbe però il successo dei precedenti album. Nel novembre del 1967 uscì Pisces Aquarius Capricorn & Jones Ltd che contiene Pleasant Valley Sunday.

Gli LP del '67 iniziano ad essere infarciti di intermezzi di spezzoni di dialoghi tra una canzone e l'altra. Questa abitudine si acuisce nei successivi lavori, in primis la colonna sonora del film surreale, interpretato dai Monkees per la regia di Bob Rafelson, sceneggiatore insieme a Jack Nicholson, Head (dicembre 1968), dal sound tipicamente garage rock. Con Rafelson i Monkees realizzano una serie televisiva, I Monkees, che fa da sfondo alle loro canzoni. Sempre nel 1968 esce The Birds, The Bees, & The Monkees.

Nel 1969 esce The Monkees Present, dove la vena country è evidente dal discreto utilizzo della chitarra acustica. In questo lavoro i Monkees rimangono in tre, Mike Nesmith, Micky Dolenz, e Davy Jones, così come si evince dalle reinterpretazioni dell'album. Changes esce nel 1970. La formazione è ridotta a soli due membri, Micky Dolenz e Davy Jones.

Mike Nesmith, dopo la hit country pop Joanne nel 1970, si dà alla produzione ad alta qualità tecnologica. Nel 1996 esce Justus, nel quale i quattro Monkees scrivono tutto il materiale, lo suonano, lo arrangiano e lo cantano.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock