The Meatmen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Meatmen
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Hardcore punk[1]
Heavy metal[1]
Periodo di attività 1980- 1997
2008 -in attività
Etichetta Touch & Go[1][2]
Positive[1]
Caroline[1]
Pravda[1]
Go-Kart[1]
Homestead Records[2]
Meat King[3]
Album pubblicati 9 + 2 EP
Studio 7 + 2 EP
Live 1
Raccolte 1

I The Meatmen sono stati un gruppo hardcore punk[1] statunitense formato a Detroit, Michigan e guidato da Tesco Vee dal 1980 al 1997.

Il gruppo è famoso per aver deriso la scena hardcore del periodo. Famosi per i loro scherzi, si sono caratterizzati grazie a titoli vivaci come What's This Shit Called Love?, I Sin for a Living, 1 Down, 3 to Go, riferita all'ex-Beatles John Lennon, Suck Trilogy da Crippled Children Suck, French People Suck o Camel Jockeys Suck. Il gruppo si è riunito nel 2008.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

La band ha avuto una formazione molto variabile, con il solo Tesco Vee come presenza costante. Tra gli altri componenti che si sono susseguiti, Brian Baker e Lyle Preslar dei Minor Threat, Todd Swalla dei Necros, Rich e Greg Ramsey, Jim Forsey, Eliot Rachtman, Mr. X, Mike Achtenbourg, Graham McCulloch, Eric Zelzdorf, Stuart Casson, James Cooper, Mark "Gooly" Kermanj, Norman Voss, Mark Davis, Mark Glass e Rob San Pietro.[1]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia dei The Meatmen.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i (EN) Pagina sui The Meatmen, allmusic.com. URL consultato l'8 settembre 2008.
  2. ^ a b (EN) The Meatmen, myspace.com. URL consultato l'8 settembre 2008.
  3. ^ (EN) Cover the Earth, allmusic.com. URL consultato il 2 giugno 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]