The Liability

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Liability
Titolo originale The Liability
Paese di produzione Regno Unito
Anno 2012
Durata 82 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere noir, commedia
Regia Craig Viveiros
Sceneggiatura John Wrathall
Produttore Rupert Jermyn, Richard Johns
Casa di produzione Corona Pictures
Fotografia James Friend
Montaggio Pia Di Ciaula
Musiche Victoria Wijeratne
Interpreti e personaggi

The Liability è un film del 2012 diretto da Craig Viveiros.

Il film, in concorso al festival di Torino del 2012[1], è un noir contrappuntato di ironia. Quest'ultima è affidata soprattutto alla figura del protagonista, un giovane imbranato interpretato da Jack O'Donnell, che viene catapultato nel mondo del crimine, dove in 24 ore impara più cose di quante forse non ne avesse imparate prima.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il diciannovenne Adam distrugge la costosa Mercedes del patrigno che è deciso a fargliela ripagare. Lo sprovveduto ragazzo scopre che il ricchissimo amante della madre deve i suoi proventi ad una qualche attività criminosa. Mangiata la foglia, l'uomo lo costringe ad eseguire per lui un compito della massima riservatezza. Per un giorno Adam dovrà fare da autista al misterioso Roy.

Partiti all'alba, dopo diverse ore di viaggio, giunti all'estremo nord dell'Inghilterra, Adam scopre finalmente l'attività di Roy. Questi è un sicario, esperto e scrupoloso, ma anche stanco, deciso a portare a termine quest'ultimo compito solo per sostenere le spese del matrimonio della figlia. Uccisa la vittima designata, mentre stanno inscenando un depistaggio in un bosco, i due vengono scoperti da una ragazza. Adam, che ha espresso a Roy l'intenzione di provare a seguire la sua carriera, è invitato da questi ad uccidere la ragazza catturata. Il ragazzo non se la sente e lei, molto scaltra, si divincola e fugge con la loro auto portando con sé una borsa con le prove dell'assassinio.

I due allora sequestrano un camioncino a una coppia di anziani e poi grazie al telefono che Adam aveva lasciato nell'auto, contattano la ragazza dandosi un appuntamento per il riscatto della borsa. Roy rapina una tavola calda e così riprende la preziosa borsa. Ma il suo compito non è finito. Tramortito il ragazzo, fa per ucciderlo ma poi non se la sente. Tornato sulla strada è investito da Carly, la ragazza che li ha seguiti e che poi sequestra Adam. Lei non era per caso nel bosco. Era sulle tracce di Roy per risalire a Peter, il patrigno di Adam, che sarebbe il responsabile della brutta sorte di sua sorella. Quando Roy, ripresosi, raggiunge i due, Adam sbroglia la contesa sparando verso colui che aveva cercato di ucciderlo, mettendo così in fuga colei che lo aveva rapito.

Adam, riprende con sé Roy gravemente ferito, per portarlo dalla figlia. Così viene a sapere che Peter lo voleva morto e che, anzi, ora lo presume tale per cui avrebbe una buona occasione per rifarsi una vita da zero. Lasciato Roy, però, Adam sente il dovere di saldare i conti con Peter. Tornato a casa gli dice tutta la verità di fronte alla madre e lo minaccia con una pistola. L'abile patrigno però, stende la madre e disarma il ragazzo, trascinandolo fuori. Qui, pronta a consumare la sua vendetta c'è Carly che, prima ferisce con un'arma da fuoco, e poi uccide con un pugnale l'uomo salvando Adam. Risalendo sulla sua auto, la temeraria e affascinante ragazza apre la portiera dell'auto invitando il ragazzo ad unirsi a lei.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ THE LIABILITY. URL consultato il 4-12-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema