The Lathe of Heaven (film 2002)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Lathe of Heaven
Paese Canada, USA
Anno 2002
Formato film TV
Genere fantascienza
Durata 91 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,85:1
Colore colore
Audio sonoro, Dolby
Crediti
Regia Philip Haas
Soggetto Ursula K. Le Guin
Sceneggiatura Alan Sharp
Interpreti e personaggi
Fotografia Pierre Mignot
Montaggio Jean-François Bergeron
Musiche Angelo Badalamenti
Scenografia Daniel Carpentier
Costumi Liz Vandal
Trucco Gaétan Landry, Serge Morache, Nathalie Trépanier, Hanna Yee
Effetti speciali Louis Craig, André Laforest
Produttore Mark Winemaker, Bruce Davison, David Craig
Produttore esecutivo Craig Baumgarten, Allen Sabinson
Casa di produzione A&E Television Networks, Alliance Atlantis Communications, Baumgarten Merims Productions, Lathe Productions, A&E Home Video, A&E Television Networks, USA Network
Prima visione
Premi

Saturn Award 2003: Nomination Miglior presentazione televisiva

The Lathe of Heaven è un film TV del 2002 diretto da Philip Haas, scritto da Alan Sharp e interpretato da James Caan, Lukas Haas e Lisa Bonet. Dopo The Lathe of Heaven del 1980, questo è il secondo adattamento televisivo di La falce dei cieli (The Lathe of Heaven), romanzo di fantascienza del 1971 di Ursula K. Le Guin. Diversamente l'adattamento del 1980, il film scarta una parte significativa della trama, alcuni personaggi minori e gran parte dei fondamenti filosofici del libro.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Template:1

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Riprese[modifica | modifica sorgente]

Le riprese del film sono state effettuate in Canada, a Montréal.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Promozione[modifica | modifica sorgente]

(EN)
« His dreams control our destiny, but who controls his dreams. »
(IT)
« I suoi sogni controllano il nostro destino, ma chi controlla i suoi sogni. »
(tagline del film)

Note[modifica | modifica sorgente]


Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]