The Italian Job (videogioco 2001)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Italian Job
The Italian Job PS1.jpg
Sviluppo Pixelogic
Pubblicazione SCi, Global Star Software, Rockstar Games
Data di pubblicazione PlayStation
5 ottobre 2001 (EU)
2002 (NA)
Windows
12 aprile 2002 (EU)
19 agosto 2002 (NA)
Genere Simulatore di guida
Tema Film
Modalità di gioco Singolo giocatore, multiplayer
Piattaforma PlayStation, Microsoft Windows
Supporto CD-ROM
Fascia di età ELSPA: 11+
ESRB: Teen
Periferiche di input Joypad

The Italian Job è un videogioco basato sul film del 1969 The Italian Job. È stato inizialmente pubblicato in Europa per PlayStation nel 2001, ed in seguito per PlayStation statunitensi e Microsoft Windows nel 2002. Il gioco figura una modalità storia basata sul film ed una modalità di gioco multiplayer, in cui il giocatore può guidare liberamente in svariati circuiti fra Londra e Torino, scegliendo fra numerose automobili disponibili. La versione del gioco pubblicata sul mercato statunitense è stata lanciata a soli $9.99, essendo uscita quasi alla fine dell'epoca della PlayStation.

Lo scopo del gioco[modifica | modifica sorgente]

Lo scopo del gioco è quello di rubare 4 milioni di dollari della Fiat. La storia si svolge in sequenza a Londra, Torino e nelle Alpi. In pratica, bisogna reclutare gli uomini e i mezzi, mandare in tilt i semafori, per poi compiere il furto e scappare nel traffico che si ha causato, per raggiungere le Alpi. Le missioni, si svolgono interamente in auto, dove bisogna guidare per le vie delle città senza farsi prendere dalla polizia e a volte entro lo scadere del tempo. [1]

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

  • Italian Job - ovvero la modalità storia.
  • Più giocatori - In questa modalità, bisogna completare dei percorsi cittadini, nel più breve tempo possibile, per battere gli amici.
  • Sfida - In questa modalità si faranno piccoli percorsi cittadini, dove bisogna concluderli prima dello scadere del tempo. I primi livelli sono ambientati in piccoli circuiti con delle rampe per saltare il fossato dove passa il treno. Qui, oltre che a dover terminare i 3 giri prima che scada il tempo, bisogna anche non uscir di strada. Un livello è ambientato nelle Alpi, dove bisognerà completare il percorso, buttando a terra i coni per non far scadere il tempo. Un altro livello è ambientato a Londra con la visuale dall'alto dove l'obbiettivo e quello di passare sopra a 600 coni senza farsi prendere dalla polizia ed entro lo scadere del tempo.
  • Corsa libera - Dopo aver selezionato un'auto e scelto fra Londra o Torino, si potrà girare liberamente per la città.
  • Checkpoint - Consiste nel completare dei percorsi cittadini, passando per dei piccoli traguardi che aumentano di qualche secondo lo scadere del tempo.
  • Distruzione - Consiste nel completare dei percorsi cittadini, passando sopra a dei coni, che aumentano dei qualche secondo lo scadere del tempo.

Edifici e cose presenti, realmente esistenti[modifica | modifica sorgente]

A Londra:

  • Piccadilly Circus
  • La stazione London Kings Cross
  • Il fiume Tamigi
  • Il Big ben (Clock Tower)
  • Il Metropolitan Police Service
  • Il bus rosso della linea 10
  • I taxi neri
  • Le cabine telefoniche rosse

A Torino:

  • La Mole Antonelliana
  • Piazza Castello (senza palazzo reale)
  • Caval ëd Brons
  • La Gran Madre
  • I Murazzi
  • La pista del Lingotto
  • Il Palavela
  • Il Po con la diga
  • La villa Della Regina
  • Palazzo di Città
  • Il Ponte Umberto I
  • Il Ponte Vittorio Emanuele I
  • La Galleria di San Federico
  • L'aeroporto
  • Arco monumentale dell'artiglieria
  • Il tram 13 (verde come quando hanno girato il film) che fa capolinea alla Gran Madre

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Con questo videogioco, Torino fu la prima città italiana a finire su un videogioco in 3D, dov'era possibile girare liberamente per le vie della città.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://multiplayer.it/recensioni/the-italian-job.html.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]