The Iceman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Iceman
The Iceman.JPG
Michael Shannon in una scena del film.
Titolo originale The Iceman
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2012
Durata 103 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere thriller, drammatico
Regia Ariel Vromen
Soggetto Anthony Bruno (dal romanzo The Iceman: The True Story of a Cold-Blooded Killer)
Sceneggiatura Ariel Vromen, Morgan Land
Produttore Ehud Bleiberg, Ariel Vromen
Produttore esecutivo René Besson, Boaz Davidson, Danny Dimbort, Nicholas Donnermeyer, Lati Grobman, Avi Lerner, Laura Rister, Trevor Short
Casa di produzione Millennium Films, Bleiberg Entertainment, Untitled Entertainment
Distribuzione (Italia) Barter Multimedia
Fotografia Bobby Bukowski
Montaggio Danny Rafic
Musiche Haim Mazar
Scenografia Nathan Amondson
Costumi Donna Zakowska
Trucco LaToya Henderson
Interpreti e personaggi

The Iceman è un film del 2012 scritto e diretto da Ariel Vromen, con protagonista Michael Shannon.

Il film tratta la storia vera di Richard Kuklinski, criminale statunitense, uno tra i più feroci serial killer di tutti i tempi, spesso al servizio della mafia italo-americana, si contraddistingueva per i metodi brutali e sadici nell'uccidere e torturare le sue vittime. Il soprannome che gli venne dato dai media fu l'uomo di ghiaccio (the iceman) perché il primo cadavere a lui ricondotto era stato tenuto congelato per due anni in un frigorifero[1]. Nella sua carriera ha collezionato tra almeno 33 e 250 omicidi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia di Richard Kuklinski, feroce killer al soldo della mafia e uomo di famiglia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto entra in fase di produzione il 14 dicembre 2011 con l'inizio delle riprese, e viene completato il 4 febbraio 2012[2].

Cast[modifica | modifica wikitesto]

James Franco fu scritturato per il ruolo del protagonista Robert Pronge, ma viene poi sostituito da Chris Evans. Poco dopo però Franco torna nel progetto nel ruolo minore di Marty[3]. Benicio del Toro era stato scelto per il ruolo di Roy Demeo, andato infine a Ray Liotta[4]. Maggie Gyllenhaal entrò nel cast nel ruolo di Deborah Kuklinski, ma fu costretta ad abbandonare il progetto a causa della gravidanza, così fu sostituita da Winona Ryder[5]. Prima dell'avvio della produzione, il regista Ariel Vromen girò alcune scene di prova con Michael Shannon nel ruolo di Richard Kuklinski e l'attore Michael Wincott ne ruolo di Robert Pronge. Successivamente al cast definitivo Shannon fu tenuto nel ruolo mentre Wincott fu scartato[6].

Budget[modifica | modifica wikitesto]

Il budget del film è di circa 10 milioni di dollari[2].

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film iniziano il 14 dicembre 2011 e terminano il 28 gennaio 2012[2].

Location[modifica | modifica wikitesto]

I luoghi delle riprese si trovano tutti negli Stati Uniti d'America, di preciso a New York, Shreveport e Los Angeles[7].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film viene presentato, nel 2012, fuori concorso alla 69ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia ed al Toronto International Film Festival.

Il primo trailer esce online il 30 agosto 2012.

La pellicola viene distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 3 maggio 2013.

In Italia, il film sarà distribuito nelle sale nel corso del 2014, a cura di Barter Multimedia.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Intervista a Richard Kuklinski
  2. ^ a b c (EN) Info film, Imdb Official Site. URL consultato il 31-08-2012.
  3. ^ (EN) James Franco, Imdb Official Site. URL consultato il 31-08-2012.
  4. ^ (EN) Benicio del Toro, Imdb Official Site. URL consultato il 31-08-2012.
  5. ^ (EN) Winona Ryder, Imdb Official Site. URL consultato il 31-08-2012.
  6. ^ (EN) Shannon e Wincott, Imdb Official Site. URL consultato il 31-08-2012.
  7. ^ (EN) Location film, Imdb Official Site. URL consultato il 31-08-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema