The Homecoming Queen's Got a Gun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Homecoming Queen's Got a Gun
Artista Julie Brown
Autore/i Julie Brown
Genere Musica demenziale
Pop
Pubblicazione
Incisione Trapped in the Body of a White Girl
Data 1983
Etichetta Bulletz
Durata 4:39

The Homecoming Queen's Got a Gun è una canzone della cantante e attrice americana Julie Brown scritta nel 1983. Compare come lato B nei singoli I Like 'em Big and Stupid e I Want to Be Gay.

Nell'ottobre 2008, la Brown pubblicò una versione riscritta della canzone intitolata The Ex-Beauty Queen's Got a Gun, nella quale parodizza Sarah Palin nelle elezioni 2008. La canzone fu rilasciata solo tramite formato digitale.

Significato[modifica | modifica sorgente]

La canzone è ispirata ad un avvenimento che Brown ha vissuto realmente. Parla di una ragazza che ricorda il giorno in cui la sua migliore amica, Debi, venne incoronata "reginetta dell'ultimo anno di liceo" e, improvvisamente, quest'ultima comincia a uccidere tutte le persone con una pistola. Alla fine, Debi è uccisa dalla polizia e, prima di morire, confessa all'amica che ha cominciato a uccidere per una misteriosa persona di nome "Johnny".

Verso la fine della canzone, la Brown cita il film Quarto potere.

Il video[modifica | modifica sorgente]

Venne fatto un video per il Just Say Julie che mostra gli avvenimenti che Brown descrive nella canzone.

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica