The Heart of Saturday Night

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Heart of Saturday Night
Artista Tom Waits
Tipo album Studio
Pubblicazione 1974
Durata 40 min : 54 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Rock
Blues
Folk
Folk rock
Etichetta Elektra/Asylum Records
Produttore Bones Howe
Registrazione Stati Uniti
Tom Waits - cronologia
Album precedente
(1973)
Album successivo
(1975)

The Heart of Saturday Night è il secondo album del cantautore statunitense Tom Waits. Generalmente è considerato un album "immaturo", poiché in questo periodo Waits non era ancora giunto alle sperimentazioni musicali che hanno necessitato di un drastico cambiamento di timbro vocale, caratteristica per la quale è più famoso.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

La rivista Rolling Stone l'ha inserito al 339º posto della sua lista dei 500 migliori album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni sono state scritte da Tom Waits

  1. New Coat of Paint - 3:23
  2. San Diego Serenade - 3:30
  3. Semi Suite - 3:29
  4. Shiver Me Timbers - 4:26
  5. Diamonds on My Windshield - 3:12
  6. (Looking for) The Heart of Saturday Night - 3:53
  7. Fumblin' With the Blues - 3:02
  8. Please Call Me, Baby - 4:25
  9. Depot, Depot - 3:46
  10. Drunk on the Moon - 5:06
  11. The Ghosts of Saturday Night (After Hours at Napoleone's Pizza House) - 3:16
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock