The Fat of the Land

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Fat of the Land
Artista The Prodigy
Tipo album Studio
Pubblicazione 1º luglio 1997
Durata 52:21
Dischi 1
Tracce 10
Genere Musica elettronica
Big beat
Breakbeat
Etichetta XL Regno Unito
Maverick Stati Uniti
Produttore Liam Howlett
Registrazione Earthbound Central
Formati CD, 2LP, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Germania Germania[1]
(vendite: 250 000+)
Italia Italia[2]
(vendite: 50 000+)
Dischi di platino Australia Australia (2)[3]
(vendite: 140 000+)
Canada Canada (3)[4]
(vendite: 300 000+)
Regno Unito Regno Unito (3)[5]
(vendite: 900 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (2)[6]
(vendite: 2 000 000+)
The Prodigy - cronologia
Singoli
  1. Firestarter
    Pubblicato: 18 marzo 1996
  2. Breathe
    Pubblicato: 11 novembre 1996
  3. Smack My Bitch Up
    Pubblicato: 24 novembre 1997

The Fat of the Land è un il terzo album in studio del gruppo musicale britannico The Prodigy, pubblicato nel 1997 dalla XL Recordings.

Si tratta della prima pubblicazione del gruppo con Keith Flint nel ruolo di cantante: la sua voce è presente nei brani Breathe, Serial Thrilla, Fuel My Fire e Firestarter.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Smack My Bitch Up – 5:42 (Liam Howlett, Maurice Smith, Cedric Miller, Keith Thornton, Trevor Randolph)
  2. Breathe – 5:35 (Liam Howlett, Keith Flint, Maxim)
  3. Diesel Power – 4:17 (Liam Howlett, Keith Thornton)
  4. Funky Shit – 5:16 (musica: Liam Howlett)
  5. Serial Thrilla – 5:11 (Liam Howlett, Keith Flint, Skin, Arran)
  6. Mindfields – 5:40 (musica: Liam Howlett)
  7. Narayan – 9:05 (Liam Howlett, Crispian Mills)
  8. Firestarter – 4:40 (Liam Howlett, Keith Flint, Trevor Horn, Anne Dudley, J. J. Jeczalik, Paul Morley, Gary Langan, Kim Deal)
  9. Climbatize – 6:36 (musica: Liam Howlett)
  10. Fuel My Fire – 4:18 (Donita Sparks, Bill Walsh, James, Ross Knight)originariamente interpretata dai L7
The Added Fat EP – CD bonus nella riedizione del 2012[7]
  1. Smack My Bitch Up (Noisia Remix) – 5:53
  2. Firestarter (Alvin Risk Remix) – 3:18
  3. Breathe (Zeds Dead Remix) – 4:36
  4. Mindfields (Baauer Remix) – 3:51
  5. Breathe (The Glitch Mob Remix) – 4:25
  6. Smack My Bitch Up (Major Lazer Remix) – 5:05

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Gold-/Platin-Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 3 maggio 2015.
  2. ^ ROCK: GIA' DISCO D'ORO L'ALBUM DEI PRODIGY, Adnkronos, 8 luglio 1997. URL consultato il 3 maggio 2015.
  3. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 1997 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 3 maggio 2015.
  4. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 3 maggio 2015.
  5. ^ (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. URL consultato il 3 maggio 2015.
  6. ^ (EN) Gold & Platinum Searchable Database, RIAA. URL consultato il 3 maggio 2015.
  7. ^ (EN) Prodigy ‎– The Fat Of The Land (15th Anniversary Edition Double CD) su Discogs, Zink Media, Inc. URL consultato il 3 maggio 2015.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica