Gordon Ramsay's F Word

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da The F Word)
Gordon Ramsay's F Word
Logo del programma Gordon Ramsay's F Word
Anno 2005 - 2009
Genere Show/magazine culinario
Stagioni 5
Puntate 51
Durata 44 min
Presentatore Gordon Ramsay
Rete originale Channel 4
Rete italiana Rai 5
Sito web channel4.com/fword

Gordon Ramsay's F Word (conosciuto anche come The F Word) è un programma del genere show culinario, presentato da Gordon Ramsay. Il programma copre una vasta gamma di argomenti, dalle ricette alla preparazione del cibo e mode alimentari.[1] La colonna sonora per la serie è "The F-Word" dall'album dei Babybird "Bugged". Nel Regno Unito va in onda sull'emittente Channel 4, mentre in Italia viene trasmesso su Rai 5.

Segmento del programma[modifica | modifica wikitesto]

Ogni puntata ha uno scopo preciso, preparare 3 portate di cibo per 50 persone che sono ospiti del ristorante, i cuochi sono un gruppo di persone che cucinano assieme a Gordon Ramsay, e alla fine del programma viene deciso quanti ospiti hanno deciso di pagare e quanti no in base alla conta di ogni portata (entrée, portata, dessert). Il massimo è 100, (infatti entrée e dessert vengono serviti solo a 25 ospiti per ogni squadra). Inoltre in mezzo al programma ci saranno dei "spin-off" dove Gordon Ramsay aiuterà le persone a cucinare o a migliorare le abilità culinarie, e cucinare sano se c'è poco tempo (per esempio se uno lavora tutto il giorno e deve pranzare o cenare "al volo"). Poi altri segmenti si concentrano su argomenti legati agli alimenti, quali cibi alternativi e mangiare sano[2]. Infine, vi è una lunga serie dove verrà spiegato l'allevamento del bestiame o pollame che alla fine viene servito nel programma di The F Word. Inoltre in ogni puntata Gordon Ramsay sfiderà una celebrità diversa cucinando un piatto di portata e alla fine gli ospiti decidono il vincitore o la vincitrice.

Lo show nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Lo show The F Word viene trasmesso in vari paesi del mondo:

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Macellazione degli animali[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel penultimo episodio della prima stagione è filmata la macellazione di sei tacchini allevati nel giardino di Gordon Ramsay, scena preceduta da un avviso rispetto ai contenuti.
  • Nella seconda stagione è stata filmata la macellazione di due maiali allevati durante la serie.[6]
  • Gli agnelli che aveva Gordon Ramsay sono stati macellati al termine della terza stagione. Preceduti da avvisi prima dell'inizio del programma, non vi è stata censura durante il decesso e l'eviscerazione dell'animale.
  • Nella quarta stagione, Ramsay ha ricevuto critiche per la caccia di pulcinelle di mare, e per aver mangiato come dolce il cuore crudo di due uccelli, tradizione locale in Islanda[7]. L'Ofcom ha ricevuto 42 denunce.

DVD pubblicati[modifica | modifica wikitesto]

Nord America[modifica | modifica wikitesto]

La BFS Entertainment ha pubblicato in DVD tutte le stagioni The F Word.[8]

Nome del DVD Numero episodi Data di pubblicazione
The F Word - 1ª stagione 9 17 febbraio 2009
The F Word - 2ª stagione 9 17 marzo 2009
The F Word - 3ª stagione 9 6 ottobre 2009
The F Word - 4ª stagione 12 20 aprile 2010

Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

La IMC Vision ha pubblicato tutte le 4 stagioni di The F Word in DVD.

Nome del DVD Numero episodi Data di pubblicazione
The F Word - 1ª e 2ª stagione 18 22 ottobre 2007
The F Word - 3ª stagione 9 10 marzo 2008
The F Word - 4ª stagione 12 27 ottobre 2008

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gli alti ascolti televisivi di The F Word
  2. ^ 4food Mangiare Sano
  3. ^ 7TWO Schedule
  4. ^ Kim Honey, Gordon Ramsay heats up Star kitchen in Toronto Star, 29 aprile 2008. URL consultato il 25 maggio 2010.
  5. ^ Cook-King Ramsay(Promo page) (Korean), Dong-ah TV, Retrieved on 3 August 2007
  6. ^ Opinioni della macellazione dei maiali
  7. ^ http://news.bbc.co.uk/2/hi/entertainment/7616817.stm Gordon Ramsay mangia il cuore crudo di 2 uccelli]
  8. ^ Le 3 serie di The F Word in DVD

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]