The Equals

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Equals
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Pop
Reggae
Rock
Periodo di attività 19651979

The Equals sono un gruppo musicale pop/reggae/rock londinese della seconda metà degli anni sessanta. Sono ricordati soprattutto per essere stati il primo progetto musicale di Eddy Grant, chitarrista e principale compositore del gruppo, che in seguito intraprese una carriera solista ricca di successi internazionali. Oltre a Grant, la formazione del gruppo comprendeva i gemelli Derv e Lincoln Gordon (rispettivamente cantante e chitarrista), John Hall (batterista) e Pat Lloyd (bassista).

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo iniziò a suonare a Londra nel 1965. Il nome "The Equals" ("gli uguali") fu scelto con riferimento alla composizione multirazziale del gruppo (Lloyd e Hall erano inglesi, i gemelli Gordon giamaicani, e Grant guyanese). Nel 1966 gli Equals pubblicarono per Laurie Records il loro primo singolo Baby Come Back. Il brano ebbe successo soprattutto in Germania, in Olanda, e nel Regno Unito, dove raggiunse la prima posizione nella hit parade. Negli anni successivi incisero numerosi altri lavori di successo, alcuni dei quali sono considerati classici del pop e sono stati riproposti in cover da diversi artisti successivi. Police on My Back, per esempio, fu riproposta dai Clash (nell'album Sandinista!), da Willie Nile (in Streets of New York) e dagli Hypertronics (in concerto);[1] Green Light è stata ripubblicata dai Detroit Cobras (sull'album Tied & True); e nel 1994 Baby Come Back si è posizionata al primo posto delle classifiche di vendita britanniche nella cover di Pato Banton.

Nel 1971, Grant ebbe seri problemi di salute, e si ritirò dal gruppo, trasferendosi in Guyana; in seguito avrebbe intrapreso una carriera solista coronata da numerosi successi, fra cui Living on the Front Line, Electric Avenue, e Gimme Hope Jo'anna. Gli Equals proseguirono senza Grant per diversi anni, senza riuscire a eguagliare i loro precedenti successi. Pubblicarono il loro ultimo lavoro, Mystic Synster, nel 1978.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Hit[modifica | modifica sorgente]

  • I Get So Excited / The Skies Above - (1968)
  • Baby Come Back / Hold Me Closer - (1968)
  • Laurel And Hardy / The Guy Who Made Her a Star - (1968)
  • Softly Softly / Lonely Rita - (1968)
  • Michael and the Slipper Tree / Honey Gum - (1969)
  • Viva Bobby Joe / I Can't Let You Go - (1969)
  • Rub a Dub Dub / After the Lights Go Down Low - (1969)
  • Black Skin Blue Eyed Boys / Ain't Got Nothing to Give You - (1970)

Album[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]