The Doctor (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Doctor
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1952-1953
Formato serie TV
Genere antologico, medico
Stagioni 1
Episodi 43
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore bianco e nero
Audio mono
Crediti
Interpreti e personaggi
Musiche Jack Shaindlin
Produttore Marion Parsonnet
Casa di produzione National Broadcasting Company
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 24 agosto 1952
Al 28 giugno 1953
Rete televisiva NBC

The Doctor è una serie televisiva statunitense in 43 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1952 al 1953.

È una serie di tipo antologico in cui ogni episodio rappresenta una storia a sé. Gli episodi sono storie di genere medico incentrati su casi di disturbati mentali o pazienti con problemi psicologici. In ogni episodio, all'inizio e alla fine, appare Warner Anderson che interpreta "The Doctor", personaggio di volta in volta utilizzato per presentare la storia e per la considerazione finale. Tra le guest star: Wesley Addy, Anne Jackson, Charles Bronson, Edward Binns, Ernest Truex, Mildred Natwick e Lee Marvin.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da National Broadcasting Company.[1] Le musiche furono composte da Jack Shaindlin.[2] Tra i registi sono accreditati Robert Aldrich e Don Siegel.[2] Tra gli sceneggiatori è accreditato Rod Serling.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 24 agosto 1952 al 28 giugno 1953 sulla rete televisiva NBC.[1] È stata distribuita anche in syndication con il titolo The Visitor.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 43 1952-1953

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b The Doctor - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato il 17 agosto 2012.
  2. ^ a b c The Doctor - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 17 agosto 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione