The Darkness (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Darkness
Sviluppo Starbreeze Studios
Pubblicazione 2K Games
Ideazione Paul Jenkins; Marc Silvestri
Data di pubblicazione 2007
Genere Sparatutto in prima persona
Tema Fumetto
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma PlayStation 3, Xbox 360

The Darkness è un videogioco d’azione e avventura in prima persona uscito nel 2007 per PlayStation 3 e Xbox 360. Il gioco è tratto dall'omonimo fumetto, uscito negli U.S.A. nel 1996.

Il cantante dei Faith No More, Mike Patton, ha dato la voce alla Tenebra, l'entità malefica protagonista del gioco, mentre l'attore Kirk Acevedo ha prestato la sua voce al protagonista umano, Jackie Estacado.

Nel 2012 è uscito il sequel, The Darkness II.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jackie Estacado è un killer al servizio della famiglia mafiosa dei Franchetti, che lui stesso disprezza per averlo schiavizzato fin da bambino.

La vicenda comincia a bordo di un'auto diretta verso il cantiere con a bordo Jackie e altri due scagnozzi dei Franchetti, Mike e Nino. Durante il tragitto, mentre sono inseguiti dalla polizia, Nino muore a causa di un urto violento della macchina contro un muro di una galleria. Purtroppo, la corsa finisce nel più tragico dei modi, cioè precipitando nella tromba di un ascensore in costruzione.

Rinvenendo, Jackie aiuta Mike ad uscire dall'automobile ormai completamente distrutta, e riceve delle informazioni sulla sua prossima missione. Mike, prima di morire, dona a Jackie un paio di pistole semi-automatiche, per difendersi nel cantiere. Dopo una rocambolesca fuga per sfuggire alla polizia, Jackie si ritrova in un cimitero. Qui viene attaccato dagli uomini della famiglia Franchetti, che inspiegabilmente lo hanno tradito. Messo alle strette e braccato dai suoi vecchi compagni, in Jackie si risveglia un oscuro potere: il Potere della Tenebra. Grazie alla Tenebra, entità malvagia senziente e demoniaca dotata di terrificanti poteri, Jackie elimina facilmente i suoi nemici.

Si dirige quindi a casa della sua ragazza, Jenny, che gli comunica che un suo amico lo stava cercando.

Jackie decide di raggiungerlo, però tutto va storto quando dei poliziotti corrotti tentano di farlo fuori, senza successo. Tornato indietro e rifugiatosi in una stazione della metropolitana, Jackie scopre dal suo amico che suo zio Paul ha fatto esplodere anni addietro l'orfanotrofio in cui lui e Jenny sono cresciuti, in quanto sapeva che un giorno a Jackie sarebbe apparsa la Tenebra. Essa è infatti un essere diabolico, molto intelligente, che si tramanda di generazione in generazione nella famiglia Estacado, e che si manifesta all'ospite sempre nella notte del ventunesimo compleanno, per poi prendere gradualmente il totale controllo della sua mente, inducendolo a compiere azioni malvagie. Paul aveva adottato Jackie per sfruttare tale potere a suo vantaggio nei suoi affari criminosi, salvo poi venirne spaventato in quanto un giorno Jackie avrebbe potuto usarla a sua volta per ucciderlo e divenire il capo della famiglia Franchetti.

Jackie, furioso per essere stato tenuto all'oscuro di tutto e per essere stato tradito, si reca in un deposito di soldi di Paul e brucia tutti i suoi risparmi, per vendetta. Venuto a sapere di tale avvenimento, Paul decide a sua volta di vendicarsi del nipote, rapendo la sua amata Jenny. Jackie accorre allora in suo soccorso, ma quando arriva alla stanza dov'è rinchiusa la ragazza, viene posseduto e immobilizzato dalla Tenebra. Paul uccide quindi la ragazza davanti agli occhi allibiti di Jackie, impotente e incapace di reagire poiché bloccato dalla malvagia entità, che l'ha costretto ad assistere alla scena.

Jackie, preso dalla disperazione, si suicida risvegliandosi in una sorta di aldilà, un mondo devastato dalla guerra dove incontra il suo bisnonno, Anthony Estacado, che come Jackie è stato portatore della Tenebra. Egli guida Jackie in modo da recuperare le Pistole della Tenebra, armi potentissime che possono aiutare Jackie nella sua lotta contro Paul, ma appena riesce ad entrare nel luogo dove sono custodite, la Tenebra lo riporta di nuovo nel nostro mondo.

Jackie va a trovare sua zia Sarah che lo convince a porre fine alla storia dei poliziotti corrotti, i quali sono stati assoldati da Paul per aiutarlo a eliminare Jackie. Andando a Gun Hill, Jackie tenta di uccidere senza successo il comandante di polizia, Eddie Shrote, ma riesce a rubargli una valigetta molto importante che rivuole indietro a tutti i costi.

Jackie decide allora di nasconderci una bomba all'interno e di riconsegnarla a Shrote, per farlo saltare in aria. Si danno quindi appuntamento in una chiesa, ma non appena Jackie arriva scopre che Shrote e i suoi uomini hanno piazzato centinaia di fari in tutto l'edificio, in modo da impedire l'uso dei poteri della Tenebra, che non può nulla contro la luce essendo un'entità oscura.

Jackie si batte coraggiosamente contro i poliziotti corrotti pur non disponendo della Tenebra, ma viene catturato e immobilizzato. Shrote, credendo di aver definitivamente vinto, prende tra le mani tranquillamente la valigetta, la quale però esplode: il piano di Jackie ha avuto successo, ma anche lui viene coinvolto nell'esplosione e si risveglia nuovamente nell'altro mondo.

Jackie riesce a entrare in possesso delle Pistole della Tenebra, ma quest'ultima tenta di prendere controllo della mente di Jackie, soggiogandolo al suo potere. Jackie riesce a ribellarsi ma è costretto ad affrontare un mostro creato dalla Tenebra.

Sconfitto il mostro, Jackie entra in un castello dove affronta la parte oscura di se stesso, il suo io malvagio, la vera essenza delle Tenebra. Jackie la attacca ma nota che più la colpisce con rabbia, e più la Tenebra diventa forte. Allora capisce che l'unico modo di sconfiggerla è accettarla dentro se stesso, smettendo di incolparsi per la morte dei suoi cari e pentendosi delle azioni criminose che ha fatto nella sua vita.

Jackie riesce a mettere a tacere la Tenebra, vince lo scontro e si risveglia davanti all'orfanotrofio in rovina. Decide poi di ritornare da sua zia per avere un consiglio su cos'altro deve fare a questo punto. Zia Sarah gli confida che Paul lavorava con un'altra famiglia di Chicago, e gli suggerisce di rovinare quest'alleanza. Jackie decide allora di spacciarsi per un uomo di Paul e s'infiltra nella famiglia di Chicago, per poi massacrare tutti e far ricadere la colpa dell'accaduto sui Franchetti.

Di ritorno a casa della zia, Jackie scopre che è sotto assedio degli uomini di Paul, che voleva morta zia Sarah per aver ragione di Jackie, ma l'attacco viene respinto.

Deciso a porre fine una volta per tutte a questa situazione, Jackie si dirige verso il nascondiglio di Paul, una grande villa situata su un isolotto vicino Manhattan, dove elimina tutti i suoi sicari. Paul cerca disperatamente di trovare riparo dalla furia di Jackie nascondendosi in cima al faro. Tuttavia Jackie lo raggiunge. Paul implora pietà, ma il ragazzo, troppo furioso per tutti i torti subiti e circuito anche dalla Tenebra, lo uccide.

L'ultima sequenza mostra Jackie sdraiato sul grembo di Jenny in un parco, ma il luogo è strano. Quando lui le chiede dove si trovino, in quanto era sicuro che la ragazza fosse morta, lei gli risponde che hanno solo pochi minuti per dirsi addio, poi lo schermo sfuma nel nero.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Jackie Estacado: il protagonista; la notte del suo ventunesimo compleanno scopre di possedere un potere demoniaco ereditato dal bisnonno.
  • La Tenebra: entità demoniaca che si manifesta dietro le spalle dell'ospite come una nebbia nera dalla quale spuntano due serpi demoniache dai denti affilati con gli occhi iniettati di sangue. Questo essere diabolico è molto intelligente e può comunicare con l'ospite, cercando di ingannarlo e di manovrare le sue azioni. I suoi poteri oscuri sono devastanti.
  • Paul Franchetti: zio adottivo di Jackie. Malvagio e senza scrupoli, cerca in tutti i modi di eliminare Jackie perché spaventato dalla Tenebra che il ragazzo possiede, in quanto crede che un giorno Jackie potrà usarla per ucciderlo e diventare capo della famiglia Franchetti.
  • Anthony Estacado: colui che ha portato la Tenebra nella famiglia di Jackie; lo si incontra dopo il suicidio di Jackie, in quello che sembra essere l'Inferno.
  • Jenny Romano: amica e ragazza di Jackie, cresciuta con lui all'orfanotrofio e separati quando questo verrà adottato da Paulie. Ignara del fatto che Jackie sia un killer per la famiglia Franchetti, pensa che lavori semplicemente per suo zio. Verrà rapita ed uccisa da quest'ultimo.
  • Zia Sarah: zia adottiva di Jackie e caposaldo della famiglia Franchetti. Molto amata da tutti i membri della famiglia, quando scopre del tradimento della famiglia ai danni di Jackie non esita a schierarsi dalla parte del ragazzo, sfidando le ire di Paul, il capo famiglia.

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco è ambientato nella città di New York ai giorni nostri.

Il giocatore interpreta il ruolo di Jackie Estacado, un assassino mercenario al servizio della famiglia mafiosa Franchetti.

Il gameplay consente di scegliere fra azione di gioco furtiva (tipicamente stealth, in cui torneranno molto utili le abilità della Tenebra) o azione di gioco frenetica (con molteplici combattimenti e sparatorie, assumendo quindi la concezione vera e propria di sparatutto in prima persona). Il giocatore può scegliere se usare armi da taglio o da fuoco, o se fare utilizzo degli oscuri poteri della Tenebra (vedi paragrafo seguente). In questo ultimo caso è possibile evocare i Darkling, dei demoni infernali specializzati in diversi campi, ognuno con una sua peculiare abilità, che aiuteranno Jackie in diverse occasioni.

È possibile recuperare salute divorando i cuori dei nemici. La Tenebra è utilizzabile solo nelle zone buie, in quanto la luce la danneggia e la fa scomparire.

Durante i caricamenti sono presenti degli intermezzi filmati in cui Jackie racconta degli aneddoti riguardanti la sua vita.

È presente anche una modalità multiplayer online nella quale si impersonerà un umano che può trasformasi in Darkling. In forma umana il giocatore può contare su un letale arsenale di armi da fuoco e da taglio, ma è piuttosto debole in salute e agilità. In forma di Darkling si è notevolmente più veloci e agili, ma non si possono impugnare armi. Le modalità di gioco comprendono il Deathmatch (tutti contro tutti), in singolo o a squadre, Cattura la bandiera (nella quale bisogna rubare la bandiera della squadra avversaria) e Sopravvissuto (uno contro tutti gli altri).

Il gioco è stato distribuito in inglese con sottotitoli in italiano.

Poteri della Tenebra[modifica | modifica wikitesto]

  • Tenebra Strisciante: è il primo potere che si ottiene dopo l'avvento della Tenebra. Una delle due teste di demone ai fianchi di Jackie "striscia" silenziosa, rimanendo invulnerabile ai colpi nemici. È l'ideale per uccidere i nemici da lontano o aprire porte chiuse attraverso stretti cunicoli (es. condotti di ventilazione, grate semiaperte, ecc.).
  • Braccio Demoniaco: è il secondo potere che si ottiene dopo l'avvento della Tenebra. Un tentacolo spunta all'improvviso dalla schiena di Jackie, trafiggendo/scaraventando l'avversario ad una lunga distanza. È l'ideale per distruggere le fonti di luce senza sprecare munizioni e liberare il passaggio da pesanti ostacoli (es. campane, assi, ecc.).
  • Pistole della Tenebra: è il terzo potere che si ottiene dopo l'avvento della Tenebra. Due pistole caricate con energia oscura rilasciano sui nemici una potentissima scarica elettrica. È l'unico potere in grado di controllare la forza della Tenebra.
  • Buco Nero: è il quarto e ultimo potere che si ottiene dopo l'avvento della Tenebra. I due demoni creano un buco spazio-temporale che risucchia ogni cosa sullo scenario, nemici compresi. È l'ideale per sbarazzarsi degli avversari in modo rapido ed indolore.
  • Evoca Darkling: grazie a questa abilità, si potranno evocare dei demonietti che aiuteranno Jackie in varie occasioni (vedi paragrafo seguente).

Darkling[modifica | modifica wikitesto]

I Darkling sono delle sotto-specie di goblin evocabili tramite il Potere della Tenebra che aiuteranno Jackie durante il corso dell'avventura. È possibile evocarli tramite un Portale dei Darkling.

  • Darkling Berserker: è il primo demone che si ottiene dopo l'avvento della Tenebra. Utilizza qualsiasi cosa per affettare i nemici di Jackie e sono ottimi capri espiatori per le trappole piazzate dai mafiosi. Agiscono meglio in mancanza di luce. Se bersagliati a lungo dai colpi dei nemici, si disintegrano. Si possono evocare più Darkling alla volta.
  • Darkling Pistolero: è il secondo demone che si ottiene dopo l'avvento della Tenebra. Armato di una mitragliatrice a sei canne rotanti, è ottimo per sbarazzarsi dei nemici rimanendo a distanza.
  • Darkling Kamikaze: è il terzo demone che si ottiene dopo l'avvento della Tenebra. Scovati i nemici, il Kamikaze si lancia su di loro e si fa esplodere. Ottimo per sbarazzarsi di consistenti gruppi di nemici.
  • Darkling Eliminaluce: è il quarto e ultimo demone che si ottiene dopo l'avvento della Tenebra. Con il contatore elettrico che porta sulla schiena, questo demone è utile per eliminare le fonti di luce.

Cuori[modifica | modifica wikitesto]

Uccidendo i nemici, è possibile divorarne il cuore grazie alla Tenebra. I cuori rappresentano i potenziamenti che la Tenebra può acquisire. Dopo un certo numero di cuori, la Tenebra sale di livello, diventando più potente e rendendo più forte Jackie. Esistono poi dei cuori speciali, reperibili solo in determinate zone, che una volta divorati, sbloccano nuovi Darkling o Poteri della Tenebra (si riconoscono perché dal petto del cadavere fuoriesce del fumo nero).

Numeri di telefono[modifica | modifica wikitesto]

Durante il corso del gioco è possibile reperire dei numeri telefonici scritti su dei foglietti di carta sparsi negli scenari. Chiamandoli, si sbloccheranno contenuti speciali nel menu Contenuti Extra. Esistono poi dei numeri telefonici speciali, reperibili solo in determinate zone (es. scritti su lavagne, muri, cartelloni, ecc.). Chiamandoli, si sbloccheranno contenuti speciali aggiuntivi nel menu Contenuti Extra.

Critica e accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco ha ricevuto critiche positive.

Multiplayer.it si pronuncia per un 8.3 (contro l'8.7 dei lettori) ed esalta con entusiasmo le atmosfere da brivido e la realizzazione tecnica del gioco, mentre spende parole negative per la poca longevità, l'intelligenza artificiale dei nemici bassa e il multiplayer online da rivedere.

Everyeye assegna al gioco un 8.5, lodando la trama profonda e ben narrata e i poteri della Tenebra.Tuttavia porta critiche negative alla modalità multigiocatore online e un'intelligenza artificiale un po' scarna.

Gamesurf chiude la recensione con un 8, esprimendosi decisamente a favore della storia, della giocabilità e del doppiaggio di Mike Patton nel ruolo della Tenebra, definito "ben fatto e inquietante". Stroncati, invece, la linearità del gameplay, il multiplayer online e l'intelligenza artificiale dei nemici.