The Damned Things

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Damned Thing
Fotografia di The Damned Thing
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative metal
Periodo di attività 2009 – in attività
Etichetta Island Records
Album pubblicati 1
Studio 1
Sito web

I The Damned Things sono un supergruppo metal composto da Joe Trohman e Andy Hurley dei Fall Out Boy, Scott Ian e Rob Caggiano degli Anthrax, e Keith Buckley e Josh Newton dei Every Time I Die.[1] Il nome della band è ispirato al testo della versione degli anni '70 di Black Betty fatta dai Ram Jam.[2][3]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo parte nel 2007 quando Joe Trohman e Scott Ian iniziano a scrivere dei pezzi insieme.[4] Subito dopo chiamarono Keith Buckley e Andy Hurley per dare una voce e un ritmo alle loro composizioni.[4]

La band fece il suo debutto dal vivo alla famosa "Knitting Factory" di Brooklyn (New York) il 1º giugno 2010 e subito dopo (10 giugno) all'Heaven di Londra.[5][6] Il primo singolo del gruppo è "We've Got a Situation" rilasciato in formato digitale su iTunes il 25 ottobre 2010. Le canzoni "Ironiclast" e "We've Got a Situation Here" sono state anche stampate sia in vinile (7") che su CD e vendute a partire dal 26 novembre 2010, nei negozi "Metal Club".[7] Il 21 ottobre 2010, la band pubblica la canzone "Friday Night (Going Down In Flames)" sulle loro pagine ufficiali di Facebook e Myspace, assieme alla copertina del futuro disco.[8]

Il 29 novembre 2010, pubblicano la canzone "Little Darling" e la postano in streaming gratuito sul sito AbsolutePunk.net.[9]

L'album di debutto Ironiclast è stato pubblicato il 14 dicembre 2010 dalla Island Records.[10]

Componenti[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Studio
  • 2010 - Ironiclast

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Fall Out Boy, Anthrax Merge: Meet the Damned Things, Rolling Stone, 2010-22-06. URL consultato il 2010-22-10.
  2. ^ Every Time I Die Bassist Joins The Damned Things in Blabbermouth.net, Roadrunner Records, 1º giugno 2010. URL consultato il 1º giugno 2010.
  3. ^ The Damned Things bio, Jambase.com. URL consultato l'8 novembre 2010.
  4. ^ a b Scott Ian: Anthrax's Singer Issues Paved the Way for the Damned Things, Noisecreep.com, 30 settembre 2010. URL consultato l'8 novembre 2010.
  5. ^ The Damned Things Bio, History, Info on JamBase
  6. ^ The Damned Things Announce London Show.
  7. ^ Myspace - "We've Got A Situation Here" 7" and CD Single Available 11/26, The Damned Things, 10 agosto 2010. URL consultato il 2010-13-10.
  8. ^ The Damned Things post new song, 21 ottobre 2010. URL consultato il 21 ottobre 2010.
  9. ^ THE DAMNED THINGS To Make Its Live Debut In Brooklyn.
  10. ^ The Damned Things homepage. URL consultato il 13 ottobre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]