The Corporation (wrestling)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Corporation
Membri Vince McMahon
Shane McMahon
Big Boss Man
Chyna
Triple H
Joey Abs
Pete Gas
Rodney
The Big Show
Ken Shamrock
The Rock
Test
Kane
Shawn Michaels
Sgt. Slaughter
Pat Patterson
Gerald Brisco
Federazioni WWE
Progetto Wrestling

La Corporation era una stable heel attiva nella seconda metà degli anni novanta nella World Wrestling Federation (WWF).

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo fu costruito e guidato dal presidente della WWF Vince McMahon nel tentativo di assicurarsi un controllo serrato della WWF e sconfiggere i "ribelli" che stavano avendo uno spazio sempre più grande nello scenario della WWF (come la D-Generation X, Mankind e Stone Cold Steve Austin).

La Corporation si formò il 16 novembre 1998[1] quando Shane e Vince McMahon si riconciliarono, unendo le forze con The Rock, che divenne la stella principale della Corporation, tre volte WWF Champion mentre era membro della Corporation.

I membri della Corporation iniziarono a diminuire nel corso del 1999. The Rock lasciò dopo le sconfitte contro Stone Cold Steve Austin a WrestleMania XV e Backlash con Triple H che prese il suo posto, abbandonando la D-Generation X.

Shane McMahon si alleò quindi con il Ministry of Darkness, stable guidata da The Undertaker, formando il Corporate Ministry il 29 aprile 1999. In contemporanea gli ex membri della Corporation Mankind, Ken Shamrock, Big Show e Test formarono la Union per opporsi ai membri restanti. Il Corporate Ministry lottò contro Austin, The Rock e l'Union durante il 1999. Il Corporate Ministry si sciolse dopo l'infortunio di Undertaker nel settembre 1999. I restanti membri della Corporation si allearono con l'allora heel D-Generation X, creando la McMahon-Helmsley Faction.

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ WWE Raw - Show #097, TV.com.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling