The Conscience of Hassan Bey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Conscience of Hassan Bey
Titolo originale The Conscience of Hassan Bey
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1913
Durata 10 min

300 metri (1 rullo)

Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere cortometraggio / drammatico
Regia Christy Cabanne

D.W. Griffith (supervisore)

Casa di produzione Biograph Company
Interpreti e personaggi

The Conscience of Hassan Bey è un cortometraggio muto del 1913 diretto da Christy Cabanne e, come supervisore, da D.W. Griffith.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Biograph Company.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla General Film Company, il film - un cortometraggio di una bobina - presentato nelle sale cinematografiche USA il 20 dicembre 1913. Ne fu fatta una riedizione che uscì sul mercato americano il 18 dicembre 1916. Copia della pellicola si trova conservata negli archivi del Museum of Modern Art[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Silentera

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema