The Cloisters

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Cloisters
Il chiostro di Cuxa, The Cloisters
Il chiostro di Cuxa, The Cloisters
Tipo Arte medievale
Data fondazione 1927
Fondatori William R. Valentiner
Sito Sito ufficiale

The Cloisters è un monastero sito a Fort Tryon Park, sull'isola di Manhattan: si tratta di una sede distaccata del Metropolitan Museum of Art dedicata esclusivamente all'arte medievale.

Progetto[modifica | modifica sorgente]

Fu realizzato per un'idea di William R. Valentiner, talentuoso curatore di origine tedesca della sezione Arti decorative al Metropolitan Museum, e grazie alle cospicue donazioni di John Davison Rockefeller jr, uno dei principali benefattori del Met. Dal 1927 vengono raccolte parti di chiese e monasteri da tutta Europa e radunate a Manhattan.

Completato più di dieci anni dopo, nel 1938, the Cloisters è un edificio del museo dedicato esclusivamente ad ospitare l'arte medievale, situato nel Fort Tryon Park. La collezione esposta originariamente era quella di un precedente e diverso museo, raccolta da George Grey Barnard e acquistata in toto da Rockefeller nel 1925 per donarla al Met.[1]

Il nome[modifica | modifica sorgente]

The Cloisters (It. I Chiostri) prende questo nome dai cinque chiostro medievali spagnoli e francesi la cui struttura, dopo essere stata trasportata negli Stati Uniti, recuperata e restaurata, è stata incorporata nella moderna costruzione del museo. La collezione esposta ospita molti oggetti di eccezionale bellezza e rilevanza storica.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Articolo del sito ufficiale del Metropolitan Museum of Art su "The Cloisters"

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Musei Portale Musei: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musei