The Chicago Code

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Chicago Code
The Chicago Code.jpg
Titolo originale The Chicago Code
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2011
Formato serie TV
Genere poliziesco
Stagioni 1
Episodi 13
Durata 43 minuti (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio Dolby Digital
Crediti
Ideatore Shawn Ryan
Interpreti e personaggi
Casa di produzione MiddKid Productions, 20th Century Fox Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 7 febbraio 2011
Al 23 maggio 2011
Rete televisiva Fox
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 3 febbraio 2014
Al in corso
Rete televisiva Giallo
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 11 maggio 2011
Al 3 agosto 2011
Rete televisiva Fox

The Chicago Code è una serie televisiva statunitense di genere poliziesco, creata da Shawn Ryan e in onda dal 7 febbraio 2011 su Fox.

In Italia è trasmessa dall'11 maggio 2011 sul canale pay di Sky Italia Fox.

Il 10 maggio 2011 Fox ha annunciato che la serie non avrebbe avuto seguito in una seconda stagione.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jarek Wysocki milita da anni nella polizia di Chicago ed è una leggenda in città per la capacità con la quale, sotto la supervisione del suo ex partner Teresa Colvin, riesce a combattere la criminalità e la corruzione che minacciano le strade e gli ambienti politici locali. Spinto dalla sete di vendetta dopo l’assassinio del fratello, Wysocki non si ferma davanti a nulla pur di abbattere i suoi potenti avversari, tra cui il magnate Ronin Gibbons, il quale ha governato il suo distretto con il guanto di velluto per oltre due decenni. Teresa Colvin, infatti, è stata la più giovane donna della città di Chicago a diventare "superintendent", carica che corrisponde a quella di "Capo della Polizia". La sua missione è quella di combattere la corruzione negli organi pubblici della città, nonostante non venga supportata, finanziariamente, dalla stessa municipalità. Esempio della corruzione è l'Aldermanno Gibbons, uomo amato dalla gente e costantemente rieletto, anche in forza dei molti favori distribuiti.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 13 2011 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Michael Ausiello, Fox Cancels Human Target, Lie To Me, Chicago Code, Two Others, TVLine, 10 maggio 2011. URL consultato l'11 maggio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione