The Canary Murder Case

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Canary Murder Case
The Canary Murder Case (1929) 1.jpg
Gustav von Seyffertitz e Louise Brooks
Titolo originale The Canary Murder Case
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1929
Durata 82' (7 rulli)
Colore B/N
Audio muto

sonoro Mono (MovieTone)

Rapporto 1,20 : 1
Genere thriller
Regia Malcolm St. Clair (versione muta)

Frank Tuttle (versione sonora)

Soggetto dal romanzo La canarina assassinata di S.S. Van Dine
Sceneggiatura Willard Huntington Wright) (S.S. Van Dine)

Albert S. Le Vino, Florence Ryerson
Herman J. Mankiewicz (didascalie)

Casa di produzione Paramount Pictures
Fotografia Cliff Blackstone, Harry Fischbeck
Montaggio William Shea
Musiche Karl Hajos
Costumi Travis Banton
Interpreti e personaggi

The Canary Murder Case è un film del 1929 diretto da Malcolm St. Clair e, per la versione sonora, da Frank Tuttle. Tratto dal romanzo La canarina assassinata di S.S. Van Dine, il film è interpretato da William Powell nella parte di Philo Vance e da Louise Brooks, vera ex-Ziegfeld Girl e ex Scandals Girl, nella parte della bella star delle riviste di Broadway.

È Il primo film della serie Philo Vance.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La bellissima Margaret O'Dell, una ex Follies Girl di Broadway, soprannominata "la canarina", è trovata strangolata nel suo lussuoso appartamento. I suoi molti uomini, che vanno dal gangster al milionario, la sera dell'omicidio sono passati tutti da lei. La polizia indaga per settimane, cercando il filo che possa portare all'assassino ma senza successo. La stampa comincia ad accusare la polizia di imperizia e allora il procuratore chiede al suo vecchio amico, l'investigatore Philo Vance, di dargli una mano a districare l'ingarbugliata matassa.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu girato dall'11 settembre al 12 ottobre 1928, prodotto dalla Paramount Pictures.

Dal muto al sonoro[modifica | modifica sorgente]

A cavallo tra il muto e il sonoro, il film venne girato muto e poi sonorizzato. Louise Brooks, avendo lasciato Hollywood per andare in Europa a girare con Georg Wilhelm Pabst, si rifiutò di ritornare per il doppiaggio e la sua voce venne doppiata da Margaret Livingston.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Paramount Pictures, il film uscì in Germania nel 1929 e negli USA venne presentato in prima il 16 febbraio. Una copia della versione sonora del film è conservata negli archivi dell'International Museum of Photography and Film alla George Eastman House.
Nel 1958, il film venne trasmesso in Tv (distribuzione: MCA/Universal Pictures). In VHS e DVD, uscì da Grapevine Video, Sunrise Silents e Teakwood Video.

Date di uscita[modifica | modifica sorgente]

IMDb

  • Germania 1929
  • USA 16 febbraio 1929 (premiere)
  • Finlandia 4 novembre 1929
  • Austria 1930

Alias

  • Die Stimme aus dem Jenseits Austria / Germania
  • ¿Quién la mató? Spagna

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema