The Brogues

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Brogues
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Garage rock
Blues rock
Proto-punk
Periodo di attività 1965-1967

I Brogues furono una band originaria di Merced, in California, fondata nel 1964 da Eddie Rodrigues (chitarra), Rick Campbell (organo), Greg Elmore (batteria) e Bill Whittington (basso)[1]. In seguito il gruppo vide l'ingresso del chitarrista Gary Grubb (divenuto poi famoso con i nomi di Gary Cole o Gary Duncan).

La band, che registrò solo sei canzoni nella sua carriera, divenne poi molto nota per il singolo (I Ain't No) Miracle Worker / Don't Shoot Me Down. Il primo brano, riproposto anche in Italia nella versione tradotta da Nisa ed interpretata dai Corvi con il titolo Un ragazzo di strada, rappresenta un classico del proto-punk e del Garage rock. Il brano fu poi incluso nell'album Nuggets: Original Artyfacts from the First Psychedelic Era, 1965-1968 del 1972, una delle raccolte simbolo del garage rock[2].

Nella sua versione inglese il brano fu rifatto da band come The Chocolate Watchband,[1] The Chesterfield Kings e The Barracudas. Nella sua versione italiana il brano fu riproposto da artisti come Skiantos, Ivan Cattaneo, Rats, Matia Bazar, Pooh e Vasco Rossi.

Oltre a questo brano la band incise un singolo dal titolo Someday"/"But Now I Find ed una canzone dal titolo Journey.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Larkin C 'Virgin Encyclopedia of Sixties Music' (Muze UK Ltd, 1997) ISBN 0-7535-0149-X) p76
  2. ^ Nuggets: Original Artyfacts from the First Psychedelic Era 1965-1968 - Various Artists | Songs, Reviews, Credits, Awards | AllMusic

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Claudio Pescetelli - Una generazione piena di complessi - Editrice Zona, Arezzo, 2006
  • Ursus (Salvo D'Urso) - Manifesto beat - Juke Box all'Idrogeno, Torino, 1990
  • Enzo Mottola "Bang Bang il Beat Italiano a colpi di chitarra" Bastogi Editrice Italiana,2008
  • Alessio Marino "BEATi voi!" n.9, settembre 2011, Edizioni i libri della Beat boutique 67
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock