The Brave and the Bold (fumetto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Brave and the Bold
fumetto
No immagini.png
Titolo originale The Brave and the Bold
Editore DC Comics - National Comics
1ª edizione
(Volume 1)
(Volume 2)
(Volume 3)
Collana 1ª ed. The Brave and the Bold n. 1
Periodicità
  • bimestre
  • mensile
Albi 241 (completa) (200+6+35)
Genere supereroi

The Brave and the Bold è una collana di albi a fumetti pubblicata da DC Comics.

La serie venne distribuita dal 1955 al 1983 e, sempre con lo stesso titolo, vennero riproposte due miniserie nel 1991 e nel 1999; è stata poi nuovamente pubblicata come serie regolare dal 2007.

Storia editoriale[modifica | modifica sorgente]

1955-83[modifica | modifica sorgente]

La prima serie esordì nell'agosto 1955 e proseguì per 200 numeri, fino al luglio 1983. ospitava storie del Principe Vichingo, del Cavaliere Silente, del Gladiatore Dorato e di Robin Hood.

Dal numero 25 la serie si rinnovò, ospitando nuovi personaggi come la Squadra Suicida o Hawkman; dal numero 50 iniziò ad ospitare su team-up tra gli eroi DC, e dal 1965 fino al 1983 ospitò sempre Batman ed un comprimario.

1991-92 e 1999-2000[modifica | modifica sorgente]

Tra dicembre 1991 e giugno 1992 venne pubblicata una saga in sei parti, scritta da Mike Grell e con la presenza di Freccia Verde, The Question e Butcher.

Una seconda miniserie di sei numeri, che vedeva come protagonisti Flash e Lanterna Verde, uscì tra ottobre 1999 e marzo 2000; intitolata Flash and Green Lantern: The Brave and the Bold, fu realizzata da Mark Waid e Tom Peyer (testi) e da Barry Kitson e Tom Grindberg (disegni).

2007[modifica | modifica sorgente]

Dall'aprile 2007 la DC Comics tornò a pubblicare la serie, con un primo arco narrativo dedicato alla coppia Batman-Lanterna Verde, e successivamente dando spazio ad altri team-up. Tra gli autori, Mark Waid, Marv Wolfman, David Hine e Doug Braithwaite.

Altri media[modifica | modifica sorgente]

Nel 2008 è stata annunciata da Warner Bros. la serie animata intitolata Batman: The Brave and the Bold, basata sui team-up dell'uomo pipistrello.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics