The Brady Bunch Hour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Brady Bunch Hour
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1976-1977
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 1
Episodi 9
Durata 60 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Interpreti e personaggi
Musiche Van Alexander, Sid Feller
Produttore Marty Krofft, Sid Krofft, Lee Miller, Sherwood Schwartz
Casa di produzione Paramount Television, Sid & Marty Krofft Television Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 28 novembre 1976 (pilot)
23 gennaio 1977 (1º episodio)
Al 25 maggio 1977
Rete televisiva ABC

The Brady Bunch Hour è una serie televisiva statunitense in 9 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1976 al 1977.

È uno spin-off della serie La famiglia Brady (1969-1974) composto da uno speciale televisivo pilota trasmesso il 28 novembre 1976 e intitolato The Brady Bunch Variety Hour e da 8 episodi regolari della serie (intitolata poi The Brady Bunch Hour) trasmessi da gennaio a maggio 1977. È una sitcom incentrata sulle vicende della famiglia Brady con gli stessi membri del cast originale, con l'eccezione di Eve Plumb, sostituita da Geri Reischl. Gli eventi di questo spin-off non sono inclusi o menzionati nei successivi seguiti e spin-off della serie originaria.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

I Brady si trasferiscono dalla loro casa familiare ad una casa sulla spiaggia da qualche parte nel sud della California, dopo essere stati scelti per recitare in una nuova serie televisiva per la ABC. La serie segue, oltre agli sketch della "serie nella serie", anche i relativi "dietro le quinte" dei Brady a casa. Ad aiutarli è il loro nuovo vicino di casa, Jack Merrill (Rip Taylor).[1]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

  • Jack Merrill (8 episodi, 1977), interpretato da Rip Taylor.
  • Se stesso (3 episodi, 1977), interpretato da Van Snowden.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu prodotta da Marty Krofft, Sid Krofft, Lee Miller e Sherwood Schwartz per la Paramount Television e la Sid & Marty Krofft Television Productions[2] e girata nei KTLA Studios a Hollywood in California.[3] Le musiche furono composte da Van Alexander e Sid Feller.[4]

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi sono accreditati:[4]

Sceneggiatori[modifica | modifica sorgente]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[4]

  • Steve Bluestein in 9 episodi (1976-1977)
  • Ronny Graham in 9 episodi (1976-1977)
  • Carl Kleinschmitt in 9 episodi (1976-1977)
  • Bruce Vilanch in 9 episodi (1976-1977)
  • Mike Kagan in 8 episodi (1977)

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 28 novembre 1976 (pilot) e dal 23 gennaio 1977 (1º episodio) al 25 maggio 1977[5][6][7] sulla rete televisiva ABC.[2]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 9 1976-1977

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b The Brady Bunch Hour - TV.com. URL consultato il 3 novembre 2012.
  2. ^ a b The Brady Bunch Hour - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato il 3 novembre 2012.
  3. ^ The Brady Bunch Hour - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 3 novembre 2012.
  4. ^ a b c The Brady Bunch Hour - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 3 novembre 2012.
  5. ^ The Brady Bunch Hour - IMDb - Elenco degli episodi. URL consultato il 3 novembre 2012.
  6. ^ The Brady Bunch Hour - tv.com - Elenco degli episodi. URL consultato il 3 novembre 2012.
  7. ^ The Brady Bunch Hour - TVRage - Elenco degli episodi. URL consultato il 3 novembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione