The Big Story

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il cortometraggio d'animazione del 1994, vedi The Big Story (film d'animazione).
The Big Story
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1949-1958
Formato serie TV
Genere antologico, drammatico
Stagioni 9
Episodi  ?
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore bianco e nero
Audio mono
Crediti
Musiche George S. Chase
Produttore Bernard J. Prockter, Everett Rosenthal
Casa di produzione Prockter Productions, Pyramid Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 16 settembre 1949
Al giugno 1958
Rete televisiva NBC (stagioni 1-8)
syndication (stagione 9)

The Big Story è una serie televisiva statunitense trasmessa per la prima volta nel corso di 9 stagioni dal 1949 al 1958.

È una serie di tipo antologico in cui ogni episodio rappresenta una storia a sé. Gli episodi sono storie di genere drammatico legate alle vicende reali di coraggiosi giornalisti americani autori di denunce di natura sociale (casi di corruzione, truffe legate alla criminalità organizzata e ingiustizie varie). Al reporter di cui veniva raccontata la storia venivano consegnati 500 dollari relativi ad un premio denominato $500 Big Story Pall Mall Award. Gli episodi vengono presentati da Bob Sloane (1949-1954), Norman Rose (1954-1955), Ben Grauer (1955-1957) e Burgess Meredith (1957-1958). Deriva dalla serie radiofonica omonima.[1]

Interpreti[modifica | modifica wikitesto]

La serie vede la partecipazione di numerose star cinematografiche e televisive, molte delle quali interpretarono diversi ruoli in più di un episodio.[2]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da Bernard J. Prockter per la Prockter Productions (stagioni 1-6) e Everett Rosenthal e la Pyramid Productions (stagioni 7-9)[3] e girata negli studios della United Artists a Hollywood.[4]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi sono accreditati:[2]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[2]

  • Alvin Boretz in 14 episodi (1952-1957)
  • Arnold Perl in 3 episodi (1949-1950)
  • Allan Sloane in 2 episodi (1955-1957)
  • Irve Tunick in 2 episodi (1957)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 16 settembre 1949 al giugno 1958 sulla rete televisiva NBC (stagioni 1-8) e in syndication (stagione 9).[1]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 26 1949-1950
Seconda stagione 30 1950-1951
Terza stagione 43 1951-1952
Quarta stagione 32 1952-1953
Quinta stagione 39 1953-1954
Sesta stagione  ? 1954-1955
Settima stagione  ? 1955-1956
Ottava stagione  ? 1956-1957
Nona stagione  ? 1957-1958

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b The Big Story - CTVA. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  2. ^ a b c The Big Story - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  3. ^ The Big Story - IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  4. ^ The Big Story - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 12 febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione