The Bedlam in Goliath

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Bedlam in Goliath
Artista The Mars Volta
Tipo album Studio
Pubblicazione 28 gennaio 2008
Durata 76 min : 13 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Rock
Etichetta Gold Standard Laboratories
Produttore Omar Rodríguez-López
Registrazione 2007
The Mars Volta - cronologia
Album precedente
(2006)
Album successivo
(2009)

The Bedlam in Goliath è il quarto album di inediti dei The Mars Volta, che vede la luce a un anno circa dal precedente Amputechture.

L'album è il primo a venire registrato con il nuovo batterista della band (dal 2007) Thomas Pridgen. Il 2 giugno 2008 la Universal Music ha commercializzata una versione speciale per il tour australiano contenente l'album più un DVD con webisodes & cover.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album è un nuovo "concept" dopo i primi due dischi della band e ad eccezione del precedente terzo album, Amputechture.

Il concept è ripreso da una tavola ouija che Omar, chitarrista e compositore del gruppo, ha trovato nel corso di un viaggio a Gerusalemme e che ha fatto come dono a Cedric, cantante e liricista.

Ha dichiarato Cedric: "Il dono è stato accompagnato da una storia inclusa con lo stesso, e stiam provando a reinterpretare nuovamente la storia".

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Aberinkula - 5:47
  2. Metatron - 8:13
  3. Ilyena - 5:38
  4. Wax Simulacra - 2:41
  5. Goliath - 7:17
  6. Tourniquet Man - 2:40
  7. Cavalettas - 9:35
  8. Agadez - 6:45
  9. Askepios - 5:13
  10. Ouroboros - 6:38
  11. Soothsayer - 9:10
  12. Conjugal Burns - 6:36

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo