The Ashes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Ashes
Sport Cricket pictogram.svg Cricket
Tipo A squadre nazionali
Federazione International Cricket Council
Cadenza Biennale
Partecipanti Australia Australia
Inghilterra Inghilterra
Formula Serie di test match tra Australia e Inghilterra
Storia
Fondazione 1882
Detentore Inghilterra Inghilterra

Il The Ashes (chiamato a volte anche The Ashes series) è una competizione di cricket gestita dall'International Cricket Council (ICC). L'evento è la più antica competizione internazionale di cricket e una delle più antiche manifestazioni sportive ancora in corso essendo stato istituito nel 1882 e dalla prima edizione ad oggi è stato interrotto solo in occasione della prima e della seconda guerra mondiale. L'evento ha un grandissimo seguito di pubblico nei due paesi interessati (soprattutto in Australia).

Storia[modifica | modifica sorgente]

La parola Ashes significa ceneri, il motivo per cui questo trofeo porta un nome così insolito è dovuto alle strane circostanze in cui esso nacque.

Nel 1877 la selezione inglese si recò in tour in Australia per sfidare una selezione formata dai migliori giocatori locali in una serie di due partite. La prima delle serie di sfide iniziò il 15 marzo al Melbourne Cricket Ground (l'incontro è oggi considerato il primo test match nella storia), in quell'occasione la vittoria andò alla selezione australiana. Il 31 marzo iniziò il secondo match che si concluse con la vittoria degli inglesi, tuttavia la sconfitta iniziale fece pensare a molti che la superiorità degli inglesi non fosse più indiscutibile. Nella sfida disputata a partire dal 28 agosto 1882 al The Oval di Londra per la prima volta nella storia la selezione inglese fu sconfitta in casa dalla selezione australiana destando non poco scalpore e delusione nei tifosi inglesi. Ironicamente in quei giorni la rivista Sporting News pubblicò un ironico necrologio per ricordare la "morte" del cricket inglese e il fatto che le ceneri sarebbero state portate in Australia:

Il necrologio
In Affectionate Remembrance
of
ENGLISH CRICKET,
which died at the Oval
on
29th AUGUST, 1882,
Deeply lamented by a large circle of sorrowing
friends and acquaintances
----
R.I.P.
----
N.B.—The body will be cremated and the
ashes taken to Australia.

Nel dicembre del 1882 il Conte Ivo Bligh fu incaricato di capitanare la selezione inglese che si recò in Australia per una serie di tre test match; l'attenzione del mondo del cricket era notevole da entrambe le parti: l'Australia voleva confermare che la vittoria di qualche mese prima non fu solo un caso, mentre l'Inghilterra voleva riconquistare il prestigio perduto e vendicare l'amara sconfitta. La prima partita fu vinta dagli australiani ma gli inglesi si rifecero vincendo le altre due sfide e la serie.

Al termine del terzo test match, Bligh fu contattato da alcune signore australiane (tra cui Florence Morphy, futura moglie del capitano inglese), che gli consegnarono una piccola urna; al suo interno, erano conservati i resti di alcuni bail (i paletti delle porte) bruciati: Bligh la riportò in patria e gli appassionati affermarono che le ceneri erano state riconquistate[1].

Formato[modifica | modifica sorgente]

Parlando delle Ashes non si può propriamente parlare di un torneo ma piuttosto di una sfida, o meglio di una serie di sfide. Infatti la formula del torneo prevede una serie di sfide (generalmente 5 ma si sono avute delle variazioni nel corso degli anni) tra la nazionale di cricket dell'Inghilterra e la nazionale di cricket dell'Australia. La forma di cricket utilizzata è il Test cricket pertanto ognuna delle 5 partite può arrivare a durare fino ad un massimo di 5 giorni, aggiungendo i periodi di riposo tra una partita e l'altra ne consegue che l'intera serie copre un arco di tempo particolarmente lungo arrivando ad occupare oltre due mesi di tempo anche perché la selezione ospite generalmente gioca anche altre partite oltre a quelle del The Ashes contro selezioni locali.

La sfida viene organizzata a turno dalle due nazioni e si disputa ogni due anni, tuttavia essendo il cricket uno sport prettamente estivo (non si gioca in caso di pioggia e le partite vengono annullate, sospese, rinviate o modificate) ed essendo le stagioni dei due emisferi invertite il lasso di tempo che trascorre tra una edizione e l'altra varia considerevolmente. Infatti le edizioni in Australia si giocano tra novembre e gennaio (estate australe) mentre quelle giocate in Inghilterra tra luglio e settembre (estate boreale); pertanto tra l'edizione inglese e quella australiana l'attesa non è di due anni ma di soli 18 mesi, viceversa il periodo di tempo che trascorre tra l'edizione australiana e quella inglese è di circa 30 mesi.

La squadra che riesce ad aggiudicarsi il maggior numero di incontri è dichiarata vincitrice della serie; poiché nel Test cricket esiste la possibilità che un match si concluda o in patta (draw, abbastanza frequente) o in parità (tie, evento rarissimo e mai accaduto nelle Ashes series) è possibile che una intera serie si concluda in parità (ad esempio due vittorie a testa e un match draw o tie), in questo caso il detentore conserva il trofeo.

Negli ultimi anni si è aggiunta alla serie di Test match anche una serie di ODI (generalmente 7) chiamata Natwest Series'. Le due serie sono completamente scollegate tra loro quindi per l'assegnazione dellUrna contano solo i Test e per la Natwest contano solo gli ODI, ne consegue che se una squadra perde i primi 3 Test ha la certezza di aver perso le Ashes perché restano altri 2 Test (insufficienti a ribaltare il punteggio) e i rimanenti 7 ODI non valgono per il trofeo. Solo dal punto di vista morale è possibile che la squadra che ha perso la serie di Test possa rifarsi vincendo la serie di ODI.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Serie Anno Organizzatore Inizio Partite
giocate
Vittorie
Australia
Vittorie
Inghilterra
Patte Vincitore Detentore
1 1882-83 Australia 30 dicembre 1882 3 1 2 0 Inghilterra Inghilterra
2 1884 Inghilterra 11 luglio 1884 3 0 1 2 Inghilterra Inghilterra
3 1884-85 Australia 12 dicembre 1884 5 2 3 0 Inghilterra Inghilterra
4 1886 Inghilterra 5 luglio 1886 3 0 3 0 Inghilterra Inghilterra
5 1886-87 Australia 28 gennaio 1887 2 0 2 0 Inghilterra Inghilterra
6 1887-88 Australia 10 febbraio 1888 1 0 1 0 Inghilterra Inghilterra
7 1888 Inghilterra 16 luglio 1888 3 1 2 0 Inghilterra Inghilterra
8 1890 Inghilterra 21 luglio 1890 2 (3) 0 2 0 Inghilterra Inghilterra
9 1891-92 Australia 1 gennaio 1892 3 2 1 0 Australia Australia
10 1893 Inghilterra 17 luglio 1893 3 0 1 2 Inghilterra Inghilterra
11 1894-95 Australia 14 dicembre 1894 5 2 3 0 Inghilterra Inghilterra
12 1896 Inghilterra 22 giugno 1896 3 1 2 0 Inghilterra Inghilterra
13 1897-98 Australia 13 dicembre 1897 5 4 1 0 Australia Australia
14 1899 Inghilterra 1 giugno 1899 5 1 0 4 Australia Australia
15 1901-02 Australia 13 dicembre 1901 5 4 1 0 Australia Australia
16 1902 Inghilterra 29 maggio 1902 5 2 1 2 Australia Australia
17 1903-04 Australia 11 dicembre 1903 5 2 3 0 Inghilterra Inghilterra
18 1905 Inghilterra 29 maggio 1905 5 0 2 3 Inghilterra Inghilterra
19 1907-08 Australia 13 dicembre 1907 5 4 1 0 Australia Australia
20 1909 Inghilterra 27 maggio 1909 5 2 1 2 Australia Australia
21 1911-12 Australia 15 dicembre 1911 5 1 4 0 Inghilterra Inghilterra
22 1912[2] Inghilterra 27 maggio 1912 3 0 1 2 Inghilterra Inghilterra
23 1920-21 Australia 17 dicembre 1920 5 5 0 0 Australia Australia
24 1921 Inghilterra 28 maggio 1921 5 3 0 2 Australia Australia
25 1924-25 Australia 19 dicembre 1924 5 4 1 0 Australia Australia
26 1926 Inghilterra 12 giugno 1926 5 0 1 4 Inghilterra Inghilterra
27 1928-29 Australia 30 novembre 1928 5 1 4 0 Inghilterra Inghilterra
28 1930 Inghilterra 13 giugno 1930 5 2 1 2 Australia Australia
29 1932-33 Australia 2 dicembre 1932 5 1 4 0 Inghilterra Inghilterra
30 1934 Inghilterra 8 giugno 1934 5 2 1 2 Australia Australia
31 1936-37 Australia 4 dicembre 1936 5 3 2 0 Australia Australia
32 1938 Inghilterra 10 giugno 1938 4 (5) 1 1 2 Parità Australia
33 1946-47 Australia 29 novembre 1946 5 3 0 2 Australia Australia
34 1948 Inghilterra 10 giugno 1948 5 4 0 1 Australia Australia
35 1950-51 Australia 1 dicembre 1950 5 4 1 0 Australia Australia
36 1953 Inghilterra 11 giugno 1953 5 0 1 4 Inghilterra Inghilterra
37 1954-55 Australia 26 novembre 1954 5 1 3 1 Inghilterra Inghilterra
38 1956 Inghilterra 7 giugno 1956 5 1 2 2 Inghilterra Inghilterra
39 1958-59 Australia 5 dicembre 1958 5 4 0 1 Australia Australia
40 1961 Inghilterra 8 giugno 1961 5 2 1 2 Australia Australia
41 1962-63 Australia 30 novembre 1962 5 1 1 3 Parità Australia
42 1964 Inghilterra 4 aprile 1964 5 1 0 4 Australia Australia
43 1965-66 Australia 10 dicembre 1965 5 1 1 3 Parità Australia
44 1968 Inghilterra 6 giugno 1968 5 1 1 3 Parità Australia
45 1970-71 Australia 27 novembre 1970 6 (7) 0 2 4 Inghilterra Inghilterra
46 1972 Inghilterra 8 giugno 1972 5 2 2 1 Parità Inghilterra
47 1974-75 Australia 29 novembre 1974 6 4 1 1 Australia Australia
48 1975 Inghilterra 10 giugno 1975 4 1 0 3 Australia Australia
49 1977 Inghilterra 16 giugno 1977 5 0 3 2 Inghilterra Inghilterra
50 1978-79 Australia 1 dicembre 1978 6 1 5 0 Inghilterra Inghilterra
51 1981 Inghilterra 18 giugno 1981 6 1 3 2 Inghilterra Inghilterra
52 1982-83 Australia 12 novembre 1982 5 2 1 2 Australia Australia
53 1985 Inghilterra 13 giugno 1985 6 1 3 2 Inghilterra Inghilterra
54 1986-87 Australia 14 novembre 1986 5 1 2 2 Inghilterra Inghilterra
55 1989 Inghilterra 8 giugno 1989 6 4 0 2 Australia Australia
56 1990-91 Australia 23 novembre 1990 5 3 0 2 Australia Australia
57 1993 Inghilterra 3 giugno 1993 6 4 1 1 Australia Australia
58 1994-95 Australia 25 novembre 1994 5 3 1 1 Australia Australia
59 1997 Inghilterra 5 giugno 1997 6 3 2 1 Australia Australia
60 1998-99 Australia 20 novembre 1998 5 3 1 1 Australia Australia
61 2001 Inghilterra 5 luglio 2001 5 4 1 0 Australia Australia
62 2002-03 Australia 7 novembre 2002 5 4 1 0 Australia Australia
63 2005 Inghilterra 21 luglio 2005 5 1 2 2 Inghilterra Inghilterra
64 2006-07 Australia 23 novembre 2006 5 5 0 0 Australia Australia
65 2009 Inghilterra 8 luglio 2009 5 1 2 2 Inghilterra Inghilterra
66 2010-11 Australia 25 novembre 2010 5 1 3 1 Inghilterra Inghilterra

[modifica | modifica sorgente]

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Tabella[modifica | modifica sorgente]

Tabella aggiornata al termine della competizione 2009 in Inghilterra
Giocate Vittorie
Australia
Vittorie
Inghilterra
Draw
TOT partite 310 123 (40%) 100 (31.8%) 87 (28.2%)
In Australia 157 77 (50%) 56 (34.8%) 24 (15.2%)
In Inghilterra 153 46 (30.1%) 44 (28.7%) 63 (41.2%)
TOT Serie 66 31 (48.4%) 30 (43.8%) 5 (7.8%)
In Australia 33 17 (53.1%) 14 (40.6%) 2 (6.3%)
In Inghilterra 33 14 (42.4%) 16 (48.5%) 3 (9.1%)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cenni storici. (archiviato dall'url originale il ).
  2. ^ All'interno del Triangolare di cricket del 1912

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]