The Art of Drowning

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Art of Drowning
Artista AFI
Tipo album Studio
Pubblicazione 19 settembre 2000
Durata 41 min : 26 s
Genere[1] Pop punk
Punk revival
Hardcore punk
Etichetta Nitro Records
Produttore Chuck Johnson
AFI
Registrazione Fantasy Studios, Berkeley, California
AFI - cronologia
Album precedente
(1998)
Album successivo
(2003)

The Art of Drowning è il quinto album studio della band punk rock AFI. È l'ultima registrazione insieme alla casa discografica Nitro Records. Raggiunse la 174 posizione alla Billboard 200 e la nona nella Heatseekers. L'album, come il suo predecessore, è caratterizzato da un suono dark, horror punk, e presenta un suono elettronico nella canzone The Despair Factor. Dopo questo rilascio, la band assume una musica alternative rock.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Initiation – 0:39
  2. The Lost Souls – 2:42
  3. The Nephilim – 2:35
  4. Ever and a Day – 3:06
  5. Sacrifice Theory – 1:58
  6. Of Greetings and Goodbyes – 3:04
  7. Smile – 1:31
  8. A Story at Three – 3:53
  9. Dream of Waking – 3:01 (solo in vinile)
  10. The Days of the Phoenix – 3:27
  11. Catch a Hot One – 2:54
  12. Wester – 3:01
  13. 6 to 8 – 4:21
  14. The Despair Factor – 3:54
  15. Morningstar – 3:18

16 battled (hidden track)

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Anno Classifica Posizione
2000 The Billboard 200 #174
2000 Heatseekers #9
2002 Top Independent Albums #33

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Scheda sull'album da allmusic.com
punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk