The Analyst (rivista di chimica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Analyst
Stato Regno Unito
Lingua inglese
Periodicità mensile
Genere rivista accademica
Fondazione 1876
Editore Royal Society of Chemistry
Direttore Niamh O'Connor
Redattore capo Elizabeth Hall
ISSN 0003-2654
Sito web http://www.rsc.org/Publishing/Journals/an/Index.asp
 

Il The Analyst (a volte anche semplicemente Analyst) è una rivista scientifica pubblicata dalla Royal Society of Chemistry dedicata alla chimica analitica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La rivista è stata fondata nel 1876 dalla Society for Analytical Chemistry, uno dei precursori della RSC, ed è diventata una delle più importanti riviste nel campo della chimica analitica, con un impact factor di 3.906[1]. È stata scelta dalla US National Library of Medicine per essere inclusa nel MEDLINE e i suoi abstract appaiono in Analytical Abstracts.

The Analyst ospita un'altra pubblicazione della RSC, Highlights in Chemical Technology.

Tipi di articoli[modifica | modifica wikitesto]

The Analyst contiene "research papers", "communications" e una "i-section".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Journal Citation Reviews, 2014

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]