That's My Goal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
That's My Goal
Artista Shayne Ward
Tipo album Singolo
Pubblicazione 21 dicembre 2005
Durata 3 min : 40 sec
Album di provenienza Shayne Ward
Genere Pop
Etichetta BMG
Produttore Per Magnusson, David Kreuger
Registrazione 2005
Formati CD, download digitale
Shayne Ward - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2006)

That's My Goal è il singolo d'esordio del cantante pop britannico Shayne Ward, pubblicato dall'etichetta discografica BMG il 21 dicembre 2005.

La canzone, scritta da Jörgen Elofsson, Jem Godfrey e Bill Padley e prodotta da Per Magnusson e David Kreuger, è stata presentata durante la finale della seconda edizione britannica del talent show X Factor della quale il cantante è risultato vincitore. È stata inserita nell'album di debutto del cantante, l'eponimo Shayne Ward, pubblicato diversi mesi dopo.

Il singolo ha riscosso un ottimo successo raggiungendo il vertice delle classifiche britanniche e irlandesi e conteneva due cover, entrambe interpretate durante la partecipazione del cantante al talent show; una reinterpretazione di If You're Not the One di Daniel Bedingfield e di Right Here Waiting di Richard Marx.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. That's My Goal - 3:40
  2. If You're Not the One (Live on The X Factor) - 2:16
  3. Right Here Waiting (Live on The X Factor) - 1:32

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2005) Posizione raggiunta
Irlanda[1] 1
Regno Unito[1][2] 1
Classifica mondiale[1] 12
Svezia[1][3] 58

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d That's My Goal su acharts.us. URL consultato il 20-01-2010.
  2. ^ That's My Goal su chartstats.com. URL consultato il 20-10-2010.
  3. ^ That's My Goal su hitparade.ch. URL consultato il 20-01-2010.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica