Thalassoma purpureum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Thalassoma purpureum
Port Ghalib march 2006-0024.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Ichthyopsida
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Labroidei
Famiglia Labridae
Genere Thalassoma
Specie T. purpureum
Nomenclatura binomiale
Thalassoma purpureum
Forsskål, 1775
Sinonimi

Julis semicoeruleus, Julis umbrostygma, Scarus purpureus, Thalassoma purpurea, Thalassoma semicaeruleus, Thalassoma semicoeruleus, Thalassoma umbrostigma, Thalassoma umbrostygma

Thalassoma purpureum Forsskål, 1775 è un pesce d'acqua salata appartenente alla famiglia Labridae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Proviene dalle barriere coralline dell'oceano Pacifico e dell'oceano Indiano, in particolare da Isola di Pasqua, Hawaii, Isola di Lord Howe, Sud Africa, Giappone e isole Marchesi. Nuota fino a 10 m di profondità.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Presenta un corpo più tozzo di altri Thalassoma, con la mandibola pronunciata. La colorazione varia molto nel corso della vita del pesce: i giovani sono completamente marroni o grigiastri, con macchie più scure quasi disposte a scacchiera, mentre i maschi adulti sono verdi striati di rosso. Il ventre e le pinne possono tendere al blu. La pinna caudale presenta i raggi esterni decisamente più allungati di quelli interni. Raggiunge i 46 cm per 1,2 kg di peso.

Gli esemplari giovanili somigliano molto ai giovani di Thalassoma trilobatum.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Thalassoma purpureum in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci