Thích Nhất Hạnh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
« Com'è fresco il soffio del vento!
La pace è ogni passo.
E fa gioioso il sentiero senza fine. »
(Thich Nhat Hanh, La pace è ogni passo[1])
Thích Nhất Hạnh

Thích Nhất Hạnh (Nguyễn Xuân Bảo, 11 ottobre 1926) è un monaco buddhista, poeta e attivista vietnamita per la pace.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Vietnam centrale nel 1926, all’ età di sedici anni fu ordinato monaco buddhista Rinzai, scuola di pensiero dello Zen, e da allora interpreta e promuove il Dharma quale strumento per portare pace, riconciliazione e fratellanza nella società.

Nel 1964, durante la guerra del Vietnam, ha dato vita al movimento di resistenza nonviolenta dei "Piccoli Corpi di Pace": gruppi di laici e monaci che andavano nelle campagne per creare scuole, ospedali e per ricostruire i villaggi bombardati, nonostante subissero attacchi da entrambi i contendenti, poiché li ritenevano alleati del proprio nemico.

Nel 1967, mentre si trova negli Stati Uniti, incontra Martin Luther King, il quale, dopo averlo incontrato, lo candida al Premio Nobel per la pace, e prende posizione pubblicamente contro la guerra in Vietnam. Due anni dopo, costretto all’esilio, ha dato vita alla Delegazione di Pace Buddhista, che ha partecipato alle trattative di pace di Parigi. Dopo la firma degli accordi, gli è stato rifiutato il permesso di rientrare nel suo Paese. Si è quindi stabilito in Francia, dove nel 1982 ha fondato Plum Village, comunità di monaci e laici nei pressi di Bordeaux, nella quale tuttora vive e insegna l'arte di vivere in "consapevolezza".

« Mi piace molto ascoltare la pioggia, è un suono bellissimo »
(da Quando bevi il tè, stai bevendo le nuvole[2])

Solo nel gennaio del 2005, dopo 39 anni di esilio, su invito ufficiale del governo vietnamita, ha potuto far ritorno per tre mesi in Vietnam.

È poi ritornato in Vietnam nel febbraio del 2007 per un tour di 10 settimane, durante il quale ha tenuto discorsi davanti ad occidentali e vietnamiti, attratti dalle lezioni del maestro, di cui si sono giovati per praticare il Buddhismo. Per una parte del soggiorno ha meditato ed insegnato in un monastero posto su una collina a 140 km a nord di Ho Chi Minh. Ai suoi ritiri partecipano ogni anno migliaia di persone, provenienti da ogni parte del mondo.

I suoi numerosi libri sono stati tradotti in molte lingue. Le edizioni italiane sono pubblicate da Astrolabio-Ubaldini Editore, Arnoldo Mondadori Editore e Neri Pozza.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Opere in italiano[modifica | modifica wikitesto]

  • Vietnam: A Lotus in a Sea of Fire , trad. it. Vietnam, la pace proibita, Vallecchi, 1967, fuori catalogo.
  • con Cao Ngoc Phuong[3], La lotta non violenta del Buddhismo nel Vietnam, Città Nuova, 1970,raccolta, orig. in vietnamita e in inglese; contiene il Documento presentato alla Conferenza di Pace di Parigi. Fuori catalogo.
  • Essere pace* – Insegnamenti sulla sofferenza, la riconciliazione e la pace (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1989, Being Peace). Riunisce tre titoli pubblicati separatamente in ed.or.:
    • Il cuore della comprensione* (The Heart of Understanding), “Il Sutra del cuore della Prajñaparamita” e commento
    • Essere pace (Being Peace): i 14 Addestramenti (prima formulazione), l’Ordine dell’Interessere.
    • La meditazione camminata (Walking Meditation).
  • Il sole, il mio cuore - Dalla presenza mentale alla meditazione di consapevolezza (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1990, The Sun, My Heart) Fondamenti dell’insegnamento di T.N.H. sull’interessere.
  • Il miracolo della presenza mentale - Un manuale di meditazione (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1992, The Miracle of Mindfulness). A fine volume il “Sutra sui quattro fondamenti della presenza mentale”, solo testo.
  • Trasformarsi e guarire* - Il Sutra sui quattro fondamenti della consapevolezza (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1992, Transformation and Healing), sutra e commento.
  • Vita di Siddharta e Buddha* narrata e ricostruita in base ai testi canonici pali e cinesi (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1992, Old Path, White Clouds). Biografia narrativa del Buddha storico, con il contesto in cui sono nati gli insegnamenti principali. Contiene l’indicazione delle fonti di ognuno degli insegnamenti esposti nel corso del testo.
  • La pace è ogni passo - La via della presenza mentale nella vita quotidiana (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1993, Peace is Every Step) – Introduzione semplice e immediata alla pratica.
  • Toccare la pace - La pratica dell’arte di vivere con consapevolezza (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1994, Touching Peace) - Contiene fra l’altro la pratica del “Trattato di pace” e i 5 Addestramenti alla presenza mentale con commento.
  • Respira! sei vivo* - Commento al Sutra sulla piena consapevolezza del respiro e ad altri Sutra fondamentali (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1994). Riunisce quattro titoli pubblicati separatamente in ed. or.:
    • Respira! Sei vivo (Breathe! You are Alive): “Sutra sulla piena consapevolezza del respiro” e commento.
    • Il nostro appuntamento con la vita* (Our Appointment with Life): “Sutra dell’anziano” e “Sutra sul modo migliore per vivere soli” e commento.
    • Momento presente, momento meraviglioso (Present Moment, Wonderful Moment): Versi (gatha) per la vita quotidiana
    • L’Ordine dell’Interessere (Interbeing): presentazione dell’Ordine, i 14 Addestramenti, Statuto dell’Ordine.
  • Lo splendore del loto - Esercizi di meditazione guidata (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1994, The Blooming of the Lotus).
  • Il diamante che recide l’illusione* - Commento al Sutra del diamante della Prajñaparamita (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1995, The Diamond that Cuts through Illusion): Sutra e commento.
  • L’amore e l’azione - Sul cambiamento sociale non violento (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1995, Love in Action) – Raccolta di scritti, dell’arco di due decenni, su non violenza e riconciliazione.
  • Una chiave per lo zen - Con un’introduzione di Philip Kapleau (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1996, Zen Keys) – Gli elementi essenziali delle scuole Zen.
  • Mente d’amore - La pratica del guardare in profondità (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 1997, Cultivating the Mind of Love) Sull’amore e l’osservazione profonda nelle relazioni interpersonali.
  • Il Buddha vivente, il Cristo vivente- (Neri Pozza 1996, ristampa in ed. tascabile TEA, 1999; Living Buddha, Living Christ). Discorsi su buddhismo e cristianesimo tenuti a Plum Village nei giorni di Natale del 1995.
  • Insegnamenti sull’amore - Un sentiero collaudato per trasformare rabbia e odio in amore universale (Neri Pozza 1999, Teachings on Love) - “I Quattro incommensurabili stati mentali”, meditazioni guidate sull’amore, sulla pratica del “Ricominciare da capo”, i 5 Addestramenti, le 3 e 5 pratiche del “Toccare la terra”.
  • Perché un futuro sia possibile - I precetti per i discepoli laici (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 2000, For a Future to Be Possible) - “Il Sutra del discepolo dalla veste bianca” e commento: sui Cinque Addestramenti alla presenza mentale.
  • Il cuore dell’insegnamento del Buddha* - Le Quattro Nobili Verità, l’Ottuplice Sentiero e gli altri insegnamenti principali del Buddha nella loro attualità (Neri Pozza 2000, The Heart of Buddha’s Teachings). Manuale sistematico e applicato all’oggi degli insegnamenti principali del Buddhismo.
  • Il piccolo libro della consapevolezza (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 2000) – Raccolta di discorsi (1996-1998), a cura di Tiziana Faggiani.
  • Spegni il fuoco della rabbia (Mondadori 2002, Anger) Trasformazione e guarigione da rabbia e conflittualità.
  • Discorsi ai bambini e al bambino interiore (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 2002) – Raccolta di discorsi (1996-2000), traduzione e cura di Tiziana Faggiani.
  • Il segreto della pace. Trasformare la paura, conoscere la libertà (Mondadori 2003, No Death, No Fear) - Su nascita, morte, trasformazione.
  • La luce del Dharma (Mondadori 2003, Going Home).
  • Libero ovunque tu sia, discorso tenuto al penitenziario di Stato del Maryland (Associazione Essere Pace 2003, Be Free Where You Are).
  • Il sentiero, discorsi di un ritiro di meditazione (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 2004, The Path of Emancipation) – Gli insegnamenti più recenti sul “Sutra sulla piena consapevolezza del respiro” dati in un ritiro dei 21 giorni, U.S.A. 2002.
  • La via della trasformazione. Quando la mente guarisce il cuore (Mondadori 2004, Transformation at the Base) – Le “50 strofe sulla vera natura della coscienza” e commento: psicologia buddhista nella tradizione della scuola Vijñanavada.
  • L'arte del cammino e della pace. In viaggio verso la serenità (Mondadori 2004, Fragrant palm leaves – Journals 1962-66)
  • L'unica nostra arma è la pace. Il coraggio di costruire un mondo senza conflitti (Mondadori 2005, Creating True Peace) Insegnamenti e pratiche per la pace in se stessi, in famiglia, nella scuola, al lavoro, nella società, nel mondo.
  • Un ascolto profondo (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 2005) – Raccolta di discorsi sul tema dell'ascolto profondo. Traduzione e cura di Tiziana Faggiani.
  • Insieme con gioia. L'arte di costruire una comunità armoniosa (Associazione Essere Pace 2005, Joyfully Together) Insegnamenti dettagliati sulla pratica della convivenza armoniosa nel Sangha e sulle modalità abili di decisione e di risoluzione dei conflitti; contiene un commento dettagliato al Discorso sul misurare e riflettere (Anumana Sutta).
  • La nostra vera dimora. Vivere ogni giorno nella Terra Pura (Mondadori 2006, Finding Our True Home) La pratica di dimorare nel presente secondo la prospettiva della Scuola della Terra Pura.
  • Un silenzio tonante (Associazione Essere Pace 2007, Thundering Silence)
  • Nel rifugio della mente. La risposta zen al terrorismo (Mondadori 2007, Calming the Fearful Mind). Strumenti individuali e collettivi di fronte al terrorismo, con chiara visione e il coraggio di proporre metodi di ascolto reciproco a livello internazionale. Contiene i discorsi tenuti in America dopo l’11 settembre, l’intervista “Che cosa direi a Osama Bin Laden” e altri.
  • Il cuore del cosmo. Nuovi insegnamenti dal Sutra del Loto (Mondadori 2008, Opening the Heart of the Cosmos ). La fioritura del Mahayana: lo sviluppo della pratica della compassione, la via del Bodhisattva, la natura di Buddha innata. Commento ai capitoli fondamentali del Sutra del Loto e alle Sei Paramita.
  • L'energia della preghiera. Come approfondire la pratica spirituale quotidiana (Mondadori 2008; The Energy of Prayer ). Il ruolo della preghiera nella vita spirituale. Relazione fra preghiera, recitazione e meditazione. Contiene una lettura del “Padre Nostro” dall'ottica buddhista, cinque meditazioni guidate commentate e una raccolta di Gatha per la vita quotidiana.
  • Quando bevi il tè, stai bevendo nuvole. Un percorso di trasformazione e di consapevolezza (Terra Nuova, Firenze 2008). Tutti i discorsi del ritiro di Roma Castelfusano 2008 + alcuni estratti da ritiri precedenti. Presentazioni e pratiche guidate: Rilassamento profondo e Toccare la Terra (Sr. Chân Không) e Ricominciare (monaci di P.V.). Contiene anche: Trattato di pace con la Terra, Lettera sul riscaldamento globale, biografia e bibliografia italiana di Thây.
  • Camminando con il Buddha. Zen e felicità (Mondadori 2009, Buddha Mind, Buddha Body ). Corpo, mente e coscienza. Tipi di percezione e rapporto fra percezione e realtà. I metodi per coltivare l'abitudine alla felicità. Due capitoli innovativi sulla meditazione camminata (1 e 8). In Appendice: I 5 e i 3 Toccare la Terra, Rilassamento profondo, Strofe sulle caratteristiche delle otto coscienze di Hsüang Tsang.
  • Nulla da cercare. Un commento alla raccolta di Linji (Astrolabio-Ubaldini Editore, Roma, 2010, Nothing to do, nowhere to go). Vissuto nel nono secolo, Linji fu uno dei capostipiti dello zen. Lo scopo del suo insegnamento era quello di combattere e scoraggiare la tendenza alla razionalizzazione eccessiva.Traduzione di Aldo Bernabini e Cristiana Munzi.
  • "Fare pace con se stessi". Terra Nuova Edizioni, 2011.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Thich Nhat Hanh, La pace è ogni passo, Ubaldini, Roma 1991.
  2. ^ Thích Nhất Hạnh, Quando bevi il tè, stai bevendo le nuvole, Terra Nuova 2008, p.110
  3. ^ Noto come Chan Khong.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Essere pace - Il sito della comunità italiana di pratica della presenza mentale, ispirata all'insegnamento di Thich Nhat Hanh
  • (EN) Plum Village - Il sito di riferimento per gli insegnamenti di Thich Nhat Hanh
  • WakeUp Italia Il sito del movimento dei giovani praticanti secondo gli insegnamenti di Thich Nhat Hanh

Controllo di autorità VIAF: 87670142 LCCN: n50006399